in

Raffaella Carrà, Roberta Capua “raddrizza il tiro”: «Non mi riferivo a Lorella Cuccarini»

«Devo dire che un po’ mi ha colpito anche l’egocentrismo che ho visto sui social di tante persone. Qualcuno ha utilizzato questo evento per mettersi in mostra. E questo un po’ mi dispiace». Così Roberta Capua al timone di “Estate in diretta”, nel corso di una puntata, lasciandosi andare ad un duro sfogo a proposito di quei personaggi del mondo dello spettacolo che pur di stare sotto i riflettori avevano lasciato dichiarazioni su Raffaella Carrà e la sua scomparsa. Voi come la pensate? Preda di diversi attacchi sui social la conduttrice partenopea si è vista costretta a chiarire.

leggi anche l’articolo —> L’addio a Raffaella Carrà: Lorena Bianchetti scelta per leggere la lettera dei familiari

Roberta Capua

Raffaella Carrà, Roberta Capua “raddrizza il tiro”: «Non mi riferivo a Lorella Cuccarini»

Ieri sera, ospite di una diretta Instagram di Davide Maggio, Roberta Capua ha fatto chiarezza: «Quella frecciatina? Non era rivolta a nessuna in particolare, non mi sono semplicemente piaciute tutte quelle persone che hanno colto l’occasione di parlare di se stesse. Ci stava l’omaggio, la fotografia per far vedere che uno l’aveva conosciuta, per carità. Era la donna più amata della televisione italiana, è giusto. Non mi sono piaciuti quelli che hanno utilizzato l’evento per dire ‘perché io, perché io, perché io’», ha sottolineato la presentatrice. Dichiarazioni forti riportate in queste ore dal sito esperto di gossip “Biccy”.

Roberta Capua

«Io mi riferivo a tutti quelli che hanno parlato di sé»

Nell’esporre il suo pensiero la Capua ha usato anche la frase “la più amata dagli italiani era Raffaella”. Tanti hanno così creduto che il suo messaggio fosse rivolto a Lorella Cuccarini. A tal proposito pure è arrivata una puntualizzazione della conduttrice: «Non è Lorella Cuccarini, lei non ha parlato di se stessa. Cuccarini ha detto una cosa diversa da quella che aveva detto tanti anni fa, ma la gente può anche cambiare idea. Non è certo Cuccarini. Io mi riferivo a tutti quelli che hanno parlato di sé. Il web è stato inondato dalla gente comune e dalla gente dello spettacolo, era un omaggio doveroso e dovuto, ma un conto è l’omaggio, un conto è parlare di sé. A me ha dato fastidio», ha concluso la presentatrice tv. Leggi anche l’articolo —> Raffaella Carrà, a chi andrà l’eredità della showgirl in assenza di figli: i beni da dividere

 

Milly Carlucci Raffaella Carrà funerali

Raffaella Carrà funerali, l’ultimo saluto di Milly Carlucci: «Era un fuoco d’artificio di momenti meravigliosi»

Euro2020 Leonardo Bonucci

Euro2020, Leonardo Bonucci parla della finale con l’Inghilterra: «Giocare in casa loro non ci spaventa»