in

Incendio in Costa Azzurra, altra notte da incubo per 7mila persone: “Situazione preoccupante”

In fiamme anche la Francia, incendio a Saint-Tropez. È calato il vento in Costa azzurra, ma il più grande rogo dell’estate 2021 nel paese non è ancora completamente sotto controllo. Un migliaio di vigili del fuoco ha lavorato per tutta la notte con 225 automezzi per domare le fiamme. Circa 7.000 persone hanno passato una seconda notte fuori casa, accolte in una struttura ricettiva della zona. 1.300 persone hanno dormito in una palestra a Bormes-les-Mimosas, località vicina a Fort Brégançon, residenza estiva del Capo dello Stato francese.

leggi anche l’articolo —> Roma, attentato incendiario alla residenza estiva del Presidente Mattarella

incendio Costa Azzurra

Incendio in Costa Azzurra, altra notte da incubo per 7mila persone: “Situazione preoccupante”

Incendio a Saint-Tropez, conseguenze devastanti. «Non c’è più vento, quindi potremo lavorare sul perimetro dell’incendio. La situazione non è più allarmante come prima, ma rimane preoccupante», ha detto ieri sera all’Afp il portavoce dei vigili del fuoco del Var. Il rogo, divampato lo scorso lunedì vicino a un’area di sosta autostradale, ha bruciato oltre 4.000 ettari di bosco. I 7.000 sfollati sono residenti, ma anche turisti evacuati dagli hotel e campeggi. «Non è ancora possibile il loro rientro», ha affermato la Prefettura in una nota. Al momento sono stati attivati quindici centri di accoglienza negli otto comuni della costa del Var. Stando al racconto dei vigili del fuoco, l’incendio scoppiato lunedì in un’area di sosta autostradale, a circa un centinaio di chilometri a nord-est della città costiera di Tolone, si è esteso per 6.500 ettari di foresta. I danni all’ambiente sono enormi: «La riserva naturale della Plaine des Maures è stata semidistrutta. È un disastro, perché è uno degli ultimi luoghi in cui si trovano le tartarughe di Hermann», una specie protetta, ha spiegato Concha Agero, il vicedirettore dell’Ufficio francese per la biodiversità. Come dicevamo in apertura, si tratta di uno dei più importanti incendi che ha mai colpito la Francia.

Costa Azzurra incendio

Macron: «Le prossime ore saranno decisive»

Preoccupazione dall’Eliseo: «Il peggio è stato evitato, non ci sono vittime, ma la battaglia continua. Le prossime ore saranno decisive», ha detto il presidente francese Macron, che si è recato immediatamente sul luogo dei roghi. Leggi anche l’articolo —> Incendio a Saint-Tropez, migliaia di turisti in fuga: la situazione aggiornata

Costa Azzurra

Attentato incendiario Castelporziano

Roma, attentato incendiario alla residenza estiva del Presidente Mattarella

draghi Afghanistan

Talebani, Draghi: «Europa sarà all’altezza», come sarà l’accoglienza in Italia [VIDEO]