in

Salvini ciliegie una dietro l’altra mentre Zaia parla, social scatenati: lui si difende [VIDEO]

Sta suscitando parecchio clamore il video della diretta Facebook di Matteo Salvini, in cui si vede il leader della Lega ingoiare ciliegie una dietro l’altra nel corso di una conferenza stampa, mentre il governatore del Veneto Luca Zaia parlava della grave situazione verificatasi all’ospedale veronese di Borgo Trento. Il segretario del Carroccio mangiava ciliegie prendendole da un cestino che aveva davanti a sé, intanto Zaia spiegava dei reparti di patologia neonatale e del punto nascita che sono stati chiusi dopo la morte di tre neonati. In un anno almeno tre bambini sono rimasti uccisi da un misterioso batterio, che ha colpito un’altra decina di piccoli, causando in loro gravi danni celebrali.

leggi anche l’articolo —> Matteo Salvini contro il PD: «Bocciato il bonus per il personale sanitario!»

Salvini ciliegie

Salvini ciliegie una dietro l’altra mentre Zaia parla, social scatenati: lui si difende [VIDEO]

L’opposizione ha trovato inopportuno e sconveniente il comportamento di Matteo Salvini. Mentre il presidente del Veneto Zaia, in conferenza stampa, manifestava ansia per l’accaduto e parlava della commissione d’inchiesta che dovrà chiarire cosa è successo e chi ne è responsabile, l’ex ministro dell’Interno prendeva a mangiare avidamente delle ciliegie. La scena, diventata virale, ha innescato una serie di critiche e polemiche sui social. Tanti hanno accusato il leader della Lega di essere un insensibile e di essere stato indelicato. «Almeno mentre si parla di bambini uccisi da un batterio, si poteva smettere…», ha scritto un utente sui social. «Un comportamento di cattivo gusto. Davvero irrispettoso», ha fatto eco un altro; «A Verona un batterio avrebbe causato la morte di alcuni neonati. Punto nascite più grande città chiuso. Regione spiega cosa accade e Salvini che fa? Si ingozza di ciliegie. Ma, davvero, c’è ancora qualcuno che crede che questo soggetto possa rappresentare l’Italia nel mondo?», si legge sempre su Twitter. E ancora: «Quando mangi ciliegie mentre si parla di 3 bambini morti sei oltre la frutta».

La replica del leader della Lega a ‘Fuori dal Coro’

Sullo scandalo delle ciliegie Matteo Salvini è tornato a parlare a ‘Fuori dal coro’. Ospite da Mario Giordano il senatore milanese ha dichiarato: «Io penso alla cassa integrazione, le partite Iva alla disperazione, le famiglie che non riescono a pagare il mutuo. Ieri ho incontrato centinaia di imprenditori, agricoltori, commercianti. E mentre siamo lì che parliamo con Zaia oso mangiare delle ciliege veronesi. Apriti cielo, il problema non è la cassa integrazione o Carminati che esce dal carcere ma tre ciliegie. Io sto con l’Italia normale e provo a fare una battaglia in parlamento e vincerla, se non ci riesco, con la mascherina e la tuta da sub, ci rimane educatamente la piazza». Già sui suoi canali social il leader della Lega aveva cercato di difendersi: «Quelli del PD sono da ricovero… Ma pensate a dare la cassa integrazione ai lavoratori e soldi veri alle imprese, altro che ciliegie! P.s. Alla faccia dei compagni, viva le eccellenze della nostra agricoltura!». Un post duro accompagnato dall’hashtag #colpadiSalvini.

leggi anche l’articolo —> Matteo Salvini: età, altezza, peso, vita privata e carriera del leader della Lega

 

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

matteo salvini

Matteo Salvini contro il PD: «Bocciato il bonus per il personale sanitario!»

Riparte il calcio: le prime reazioni del settore e dei tifosi