in

Buon compleanno Samuele Bersani, 50 anni dalla nascita del grande cantante

Samuele Bersani, l’artista di Rimini, compie oggi, 1 ottobre, 50 anni. Sensibile, ironico, dalla scrittura sagace che sa sempre dove e come colpire. Samuele Bersani è uno dei cantautori migliori della sua generazione, e non solo. La svolta della sua vita è stata l’incontro con Lucio Dalla nel 1991, un anno che cambierà per sempre la sua vita. Nel giorno del suo 50esimo compleanno abbiamo deciso di ripercorre insieme i grandi successi e la storia di questo artista così talentuoso e particolare.

Leggi anche –> Lucio Dalla, Ron racconta la nascita di “Piazza Grande”: «Eravamo su una nave. Venne fuori in un’ora!»

samuele bersani

Samuele Bersani, la storia

Nato a Rimini il primo giorno di Ottobre del 1970, Samuele fa il percorso più classico per chi vuole avvicinarsi alla musica, iniziando con vari concorsi e militando in gruppi musicali sin da ragazzino. Nel 1991 si trasferisce a Bologna e qui incontra Lucio Dalla. Il grande cantante rimane colpito dal talento di Bersani e decide di fargli aprire i suoi concerti del Cambio Tour lo stesso anno. In questa occasione, propone un brano sull’incomunicabilità, “Il mostro” mentre l’anno seguente pubblica il primo disco “C’hanno preso tutto”. Il vero successo arriverà tre anni dopo, nel 1994 con il secondo album “Freak” che vende oltre 150mila copie e resta nella top 100 FIMI/Nielsen per 56 settimane consecutive.

samuele bersani

 

Gli ultimi successi

Nella sua lunga carriera, fatta di tanti successi e premi, Samuele si è sempre distinto per il suo talento e la sua scrittura che guarda all’attualità ma soprattutto all’animo umano, unendo realtà e fantasia in voli pindarici che non fanno altro che raccontare con poesia ciò che abbiamo accanto e magari non vediamo. I suoi brani sono sempre stati apprezzati sia dal pubblico che dalla critica. Samuele Bersani nel corso della sua carriera ha vinto ben tre targhe Tenco con i brani “L’oroscopo speciale”, “Cattiva” e “Caramella Smog”. Vince anche due volte “Il premio della Critica Mia Martini”: nel 2000 con il brano “Replay” e nel 2012 con “Un pallone”.

L’ultimo disco risale al 2013, ma proprio quest’anno Samuele Bersani ha annunciato la pubblicazione di un nuovo album: “Cinema Bersani”. Abbiamo già un primo assaggio di ciò che ci aspetta con il primo singolo estratto Harakiri. Il cantante si è preso una lunga pausa di ben sette anni, ma finalmente è tornato a scaldare il cuore dei fan con la sua musica. leggi anche l’articolo —> Gwyneth Paltrow, quella volta che Chris Martin «aggiustò» il suo cuore: la nascita della canzone “Fix You” 

 

Pensioni quota 100

Pensioni quota 100 diventa quota 98, ma c’è un’altra ipotesi: cosa cambia e per chi

anna falchi

Anna Falchi si confessa: «A 15 anni dalla mastoplastica le mie “gomme” sono ancora perfette»