in

Sandra Milo finge malore dopo il vaccino a “Un giorno da pecora”, Cucciari: «Brutta deficiente»

Oggi si ricordano le vittime del Covid-19. Scherzare su una cosa del genere non è poi tanto divertente. Soprattutto considerando la crescente psicosi nei confronti di AstraZeneca, vaccino sospeso in Italia per ulteriori verifiche dopo alcuni episodi. Sandra Milo finge malore in diretta. Ed esplode la rabbia sui social. La attrice e musa di Federico Fellini, durante l’intervista ad Un giorno da pecora, ha simulato di stare male dopo aver fatto la seconda dose del vaccino. In diretta con Geppi Cucciari e Giorgio Lauro, i due conduttori, ignari della beffa, si sono spaventati molto.

leggi anche l’articolo —> Fariba Tehrani, disavventura a L’Isola dei Famosi, il terrore negli occhi: «Sto tremando»

Sandra milo

Sandra Milo finge malore dopo il vaccino a “Un giorno da pecora”, Cucciari: «Brutta deficiente»

Seconda dose di vaccino di Astrazeneca per Sandra Milo, che proprio nel giorno del ricordo della persone morte per il Coronavirus, ha pensato bene di fare uno scherzo ai conduttori di “Un giorno da pecora”. Tutto in diretta, all’insaputa degli autori. L’attrice, intervistata su Rai Radio 1, ha finto un malore, facendo spaventare Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. «Come stai?», le ha chiesto la conduttrice appena ha sentito la risposta della Milo alla chiamata. «Bene, tesoro. Stamani ho fatto il secondo vaccino. Sto bene, ma adesso un po’ il cuore mi batte un po’ più velocemente, ma…». Giorgio Lauro ha provato a rassicurarla: «Sarà forse un po’ di agitazione». Ed è a questo punto che Sandra Milo ha simulato un malessere: «No, forse… Forse… Oddio, oddio… Non respiro…». Sotto shock i conduttori hanno chiesto in regia di contattare la figlia dell’attrice: «Come Sandra?», «Ehi, Signora Milo?», hanno cominciato a ripetere. Ed erano terrorizzati davvero. «Dove la stiamo chiamando? C’è la figlia in casa? Qualcuno ha il telefono della figlia?», ha chiesto Geppi Cucciari ai suoi collaboratori. Altrettanto spaventato Lauro, che ha insistito: «Chiamiamo la figlia dai…».

«Chiamiamo subito Ciro…»

Ed è a questo punto che Sandra Milo ha spiegato di aver organizzato uno scherzo: «Ci siete cascati?», ha detto ridendo. «Ma brutta deficiente!», ha sbottato Geppi Cucciari che si era davvero preoccupata. «Ve l’ho fatta, eh? Sto benissimo», ha aggiunto l’attrice. «Questa è follia. Non è una cosa inverosimile un malore. Sta venendo a me il collasso», ha puntualizzato la conduttrice. La Milo ha poi chiesto scusa e aggiunto: «Dovete vaccinarvi tutti, è un atto d’amore per gli altri, è l’unico modo per uscire da questa tragedia». «Chiamiamo subito Ciro, signora Milo…». Leggi anche l’articolo —> Isola dei Famosi 2021, tutti pazzi per Elisa Isoardi: «È una leader naturale»

 

Alberto gerli

Chi è Alberto Gerli l’ingegnere (ex Cts) che ha sbagliato tutte le previsioni sul Covid

Covid, il bollettino di oggi: 24.935 nuovi casi e 423 morti, salgono ancora i ricoveri