in

Scomparsi due giovani di Barzanò e Dolzago: alla ricerca di Sara e Pietro

Nella provincia di Lecco si cercano da alcuni giorni due ragazzi: Sara, 15enne che si è allontanata dalla sua abitazione di Barzanò il 6 novembre e Pietro, uscito dalla sua casa di Dolzago, di cui non si hanno più notizie dal primo novembre. Si tratta di paesi che distano pochi km: esiste una relazione tra i due eventi? Gli investigatori sono al lavoro: al momento si seguono due piste diverse.

leggi anche l’articolo —> Codice della strada in vigore da oggi, cosa cambia: novità su monopattini e non solo

sara e Pietro scomparsi

Scomparsi due giovani di Barzanò e Dolzago: alla ricerca di Sara e Pietro in provincia di Lecco

Due persone scomparse negli ultimi giorni da paesi che distano soltanto cinque chilometri l’uno dall’altro. Le ricerche, come riferiscono “Fanpage” e “Today” sono in corso nel Lecchese, nel comune di Dalzago e nel comune di Barzanò. Da quest’ultimo è scomparsa Sara: ha 15 anni, è alta 1.55, corporatura magra, carnagione scura, occhi castani, capelli lunghi lisci e castani con ciocche più chiare. È svanita nel nulla dallo scorso 6 novembre. I famigliari stanno lanciando diversi appelli. “Al momento dell’allontanamento indossava scarpe Nike di colore bianco, pantaloni di tuta di colore nero con riga viola, una canotta, una giacca di pelle di colore nero. Chi può fornire utili contributi alle ricerche, è pregato di contattare la Stazione dei Carabinieri di Cremella, in provincia di Lecco”, scrive la Prefettura di Lecco in un post pubblicato sui social. L’altra persona scomparsa è Pietro.

sara e Pietro scomparsi

Le ultime notizie sui due ragazzi

Pietro Dominique è scomparso dal 1 novembre: è residente a Dolzago e ha 22 anni. La Prefettura di Lecco ha diffuso foto e alcune informazioni del ragazzo. “Alto 190 cm, peso 65 kg, capelli corti castani, occhi castani, barba folta di colore scuro, piercing sopracciglio lato sinistro del volto. Al momento dell’allontanamento indossava scarpe Nike di colore grigio, jeans scuri con tasconi, felpa scura con cappuccio blu, giaccone con cappuccio colore verde militare scuro, zaino blu tipo scolastico”. Non è ancora chiaro se tra le due sparizioni ci sia un nesso. Chiunque avesse informazioni sui due giovani non deve far altro che allertare le forze dell’ordine. Leggi anche l’articolo —> Montebello, pensionato travolto e ucciso mentre attraversava la strada

Seguici sul nostro canale Telegram

quarta ondata Crisanti

Italia a rischio quarta ondata, Crisanti fa chiarezza: ecco quando calerà l’efficacia dei vaccini

Perché la sentenza sulle concessioni balneari lascia l’amaro in bocca a oltre 30mila famiglie