in

Sardegna, vasto incendio a Budoni in Costa Smeralda: turisti evacuati

Una notte di paura quella appena trascorsa in Sardegna e precisamente in Costa Smeralda. Un incendio di vaste dimensioni è scoppiato intorno alle 22.30 nella parte alta di Tanaunella, borgo costiero del comune di Budoni. Immediato è stato l’intervento dei Vigili del Fuoco. Per fortuna, dopo ben oltre 6 ore di lavoro intenso, sono riusciti a domare le fiamme. L’incendio però nel corso della notte ha creato numerosi danni, ben 250 abitazioni dei villaggi turistici di Matt’ e Peru e Sa Raiga, nel comune di Budoni, sono state evacuate precauzionalmente. Una notte che sicuramente nessuno dimenticherà tanto facilmente. Al momento gli inquirenti sono al lavoro per capire se l’incendio sia stato di origine dolosa.

Leggi anche –> Nubifragio Verona, feroce polemica per il Tweet dell’inviato di Repubblica

Incendio Budoni

Sardegna, vasto incendio a Budoni in Costa Smeralda

Erano circa le 22.30 di ieri 24 Agosto 2020 quando un vasto incendio è scoppiato in Sardegna e precisamente nel comune di Budoni in Costa Smeralda. Le fiamme, spinte dal Maestrale, hanno raggiunto sia la statale 125 sia alcuni villaggi turistici della zona. La strada è stata immediatamente chiusa e i turisti presenti nei villaggi evacuati sono stati ospitati nell’anfiteatro comunale di Budoni. Immediato è stato l’intervento dei Vigili del Fuoco e degli elicotteri della Forestale. Domare l’incendio non è stato affatto facile e dopo numerose ore di lavoro finalmente le fiammo sono state completamente spente. I danni però sono stati notevoli: almeno un centinaio di ettari sono andati in fumo, tutti sughereti e macchia mediterranea. Per fortuna non si registrano vittime.

Incendio Sardegna

Le parole del sindaco di Budoni

Una notte per il sindaco di Budoni, Giuseppe Porcheddu, tra paura e preoccupazione. Il primo cittadino, come riportato da Fanpage, ha dichiarato: «Non si può non pensare ad un atto criminale e doloso anche se poi saranno le perizie tecniche dei vigili del fuoco a stabilirlo. I soccorritori sono stati encomiabili e li ringrazio uno per uno. Per fortuna le fiamme non hanno toccato la pineta, sarebbe stato un altro dramma. Non ci sono comunque danni alle persone e abitazioni». Dunque per ora l’incendio è stato domato e non resta che attendere le indagini degli inquirenti per scoprire quale sia stata la causa. >> Altre News

Foto di repertorio

Diletta Leotta Instagram

Diletta Leotta Instagram, conquista la vetta dell’Etna: «Che panorama!»

Covid, l’infettivologo Galli sui nuovi contagi: “Nulla di paragonabile alla prima ondata”