in

Scarlett Johansson non era la prima scelta per il ruolo Black Widow: la rivelazione dell’attrice

Il personaggio di Black Widow è apparso nell’universo Marvel nel 2010, nel film Iron Man 2: Natasha Romanoff è da sempre interpretata dalla amatissima Scarlett Johansson. Non tutti sanno però che i produttori non aveva scelto lei per il ruolo di Black Widow.

Scarlett Johansson Black Widow

Black Widow, Scarlett Johansson non era la prima scelta

Tutti adesso pensiamo subito a Scarlett Johansson appena sentiamo il nome di Black Widow. L’attrice in una recente intervista con BBC Radio 1 ha ammesso che non era lei la prima scelta di Marvel Studios per quel ruolo. “Ero una grande fan del primo Iron Man. E volevo lavorare a tutti i costi con Jon Favreau e Robert Downey Jr.. Ma non sono riuscita ad ottenere la parte all’inizio. Ci ero rimasta molto male, anche se è una cosa che capita spesso a noi attori.”

I produttori avevano selezionato un’altra attrice per interpretare Vedova Nera. “Poi, come per destino, diverse settimane dopo, l’attrice che in origine era riuscita ad ottenere la parte, non era più disponibile a causa di un conflitto di programmazione”, ha dichiarato Scarlett. Quindi il produttore l’ha chiamata offrendole la parte e lei avrebbe risposto con entusiasmo: “Sì, sono ancora disponibile. Estremamente disponibile”. Poi la donna ha voluto dare un consiglio ai suoi colleghi attori: “Ogni opportunità è un’opportunità per lavorare. E non c’è chiamata migliore di quella che arriva quando ormai avevi già rinunciato a quel ruolo’. Ero davvero entusiasta all’idea di avere una seconda possibilità.”

ARTICOLO | Che cos’è WandaVision, il primo tentativo di sitcom della Marvel: trama e cast

ARTICOLO | “The Eternals” Marvel film, rivelati cast, data di uscita e logo: ci sarà Angelina Jolie

Scarlett Johansson Black Widow nelle sale dal 7 luglio

Ormai sono passato 10 anni dalla prima partecipazione di Scarlett Johansson in un film dei Marvel Studios. Il 7 luglio scorso è uscito nelle sale cinematografiche il film “Black Widow”, diretto da  Cate Shortland, con la sceneggiatura di Ned Benson. Nel film Natasha Romanoff dovrà fare i conti con le ombre del suo passato e con un nemico ostinato.

Ma chi era la prima scelta dei Marvel Studios per il ruolo di Black Widow? Emily Blunt, che alla fine ha dovuto abbandonare il progetto a causa degli impegni con il film I fantastici viaggi di Gulliver. L’attrice ha ammesso di non essere più interessata a prendere parte ad un film di supereroi, sebbene molti fan avrebbero sperato il contrario.>>Tutte le notizie e i gossip

soldato americano bologna

Salvò la vita a tre fratelli nel 1944: il soldato americano tornerà a Bologna dalla Florida

Federico Rossi Covid

Federico Rossi in quarantena: come sta e il consiglio ai suoi fan