in

Scatta una foto seduta sulla statua di Camilleri, pioggia di insulti sessisti: «Non dormo più la notte»

Ad Agrigento, nella piazza principale della città, svetta orgogliosamente la statua dello scrittore, sceneggiatore e regista Andrea Camilleri. Senza alcun rispetto per l’artista, la ragazza in questione ha pensato bene di sedercisi a cavalcioni per scattare una foto. Lo scatto però ha fatto presto il giro del web richiamando l’attenzione di migliaia di utenti che, inorriditi, hanno iniziato ad insultarla pesantemente. Odio poi sfociato in minacce ed insulti sessisti. La ragazza della foto però non ha nessuna intenzione di chiedere scusa specificando che si trattasse di “una bravata”. Sui social, ha spiegato: «So di aver fatto una cosa stupida, ma non ho intenzione di scusarmi», restando però dietro anonimato.

Statua Camilleri

>> Leggi anche: Kim Jong-Un, il leader nordcoreano è in coma? Cosa sappiamo

Seduta sulla statua di Camilleri: «E’ stata solo una bravata»

La sua foto seduta in cima alla statua di Camilleri ha fatto il giro del web. Migliaia di utenti, indignati, l’hanno insultata sui social. La ragazza ha poi spiegato che il gesto non voleva essere una mancanza di rispetto nei confronti del creatore de “Il Commissario Montalbano”, né cercava mera popolarità. Si é piuttosto trattato di un gesto da incosciente, senza una precisa motivazione. La ragazza ha commentato l’accaduto al quotidiano “La Sicilia”: «Il mio non è stato un gesto per attirare notorietà, non sono in cerca di celebrità, né di pubblicità. Anzi, se lo vuole proprio sapere, ho pure disattivato il mio profilo Instagram».

Statua Camilleri

>> Leggi anche: Elisa Isoardi Instagram, diva sul bagnasciuga: «Da perdere la testa»

Si siede sulla statua di Camilleri: «Non ho intenzione di chiedere scusa»

Il ragazzo che l’ha fotografata, prende le sue difese e spiega: «È impegnata in un’attività utile al sociale», smentendo dunque le voci che parlavano di “morta di fama”. Ha poi continuato dicendo che il sogno della ragazza sia quello di prendere la divisa e di entrare nel corpo della Polizia. La giovane però denuncia le conseguenze del suo gesto. Le sono piovuti addosso una valanga di insulti e minacce via social da parte di sconosciuti. La ragazza confessa: «Non dormo da tre notti. Sto davvero male per i commenti che ricevo, specie quelli a sfondo sessista. La cosa più brutta è sapere che mia mamma legge ogni giorno quei brutti commenti su di me. È uno strazio»,

 

Vanessa Incontrada in crisi con il marito? Mentre il gossip impazza lei si mostra al top

Elisabetta Canalis Instagram

Elisabetta Canalis Instagram, in camera da letto con solo l’intimo addosso: «Non sei di questo pianeta»