in

Sedicenne stramazza a terra e muore, la tragedia dopo una pizza con gli amici

Una tragedia inaspettata ha sconvolto gli abitanti di San Giorgio delle Pertiche, il piccolo comune in provincia di Padova. Una semplice serata tra amici si è trasformata in una tragedia quando il sedicenne Filippo Pedron, si sente male dopo una pizza a casa di un amico. Il giovane studente si è alzato per prendere un po’ d’aria in giardino ma si sente male. Il sedicenne cade a terra e muore davanti agli occhi dei suoi coetanei. La tragedia è accaduta domenica sera, 2 agosto 2020, alle ore 22.

sedicenne muore dopo una pizza

>> Leggi anche: Massimo Bossetti, due pool al lavoro per scagionarlo: perché il caso Yara non è ancora chiuso

Sedicenne si accascia a terra e muore: tragedia nel comune padovano

A nulla sono valsi i tentativi del personale medico del 118 che hanno provato per circa un’ora a rianimare il giovane studente. Filippo Pedron era studente dell’Istituto professionale di Cittadella, in provincia di Padova. La notizia ha gettato nel totale sconforto l’intera comunità di Cavino, piccolo paese in cui la vittima abitava assieme ai genitori, in via Primo Maggio.

Padova ragazzo morto

>> Leggi anche: Elena Santarelli marito, stretti stretti al mare: «Che peccato per Bernardo, si è rovinato fisicamente»

La famiglia e la piccola comunità straziati dal dolore

Inutile descrivere lo strazio dei genitori, del papà Andrea e della mamma Raffaella, che devono dire addio al figlio di soli sedici anni. Non sono ancora chiare le motivazioni di quanto accaduto, il giovane pare non avesse mostrato segni di alcun genere. Filippo non era figlio unico, aveva due fratellini più piccoli, di tre e tredici anni. Tutta la famiglia e l’intera comunità si stringono nel dolore immenso di una morte cosí prematura e inaspettata.

elena santarelli marito

Elena Santarelli marito, stretti stretti al mare: «Che peccato per Bernardo, si è rovinato fisicamente»

Fregene, chiuso stabilimento balneare: un cliente positivo al Covid-19