in

Sergio Mattarella, Covid bussa al Quirinale: chef del presidente positivo

Sergio Mattarella Covid bussa al Quirinale. È risultato positivo al Coronavirus uno dei cinque chef del presidente della Repubblica. Si tratta di una persona che fa parte della  squadra che prepara i pasti per il capo dello Stato e per il suo staff. Le cucine si trovano al seminterrato del Palazzo e sono divise a seconda delle funzioni, dalla dispensa alla pasticceria. La notizia è stata rivelata dal Foglio ed è stata confermata da fonti del Colle. Il presidente non è in isolamento.

leggi anche l’articolo —> Covid Italia, Rezza (Iss): «Situazione grave, crescono contagi e ricoveri. State a casa!»

Sergio Mattarella Covid

Sergio Mattarella Covid bussa al Quirinale: chef del presidente positivo

A dare la notizia “Il Foglio” che scrive: “Il caso è avvenuto alcuni giorni fa e subito si è attivato il protocollo sanitario: il cuoco si trova in isolamento da una settimana. Sono stati effettuati i tamponi a tutto il personale a stretto contatto. Il Quirinale fa sapere che le sanificazioni delle cucine, comprese sale riunioni, sono già avvenute da giorni”. Lo chef risultato positivo al Coronavirus sta bene, è solo leggermente sintomatico. Ci sarebbero però altre due persone dello staff mensa risultate contagiate. “La situazione ora è sotto controllo”, ha rivelato una fonte del Quirinale. Il presidente della Repubblica, come dicevamo in apertura, non è in quarantena. 

Sergio Mattarella Covid

«Bene primario la vita: responsabilità e collaborazione tra le Istituzioni della Repubblica»

Soltanto qualche istante fa Sergio Mattarella, nel messaggio inviato al Presidente dell’Unione Nazionale Comuni, Comunità ed Enti Montani, Marco Bussone, in occasione del congresso e dell’assemblea dell’Uncem, ha espresso la sua posizione sul Covid in Italia. «La battaglia che stiamo conducendo, tutti insieme, per contrastare la pandemia e per assicurare il massimo possibile di protezione ai nostri concittadini, in particolare ai più fragili, ci obbliga a riunioni a distanza. Proprio la responsabilità comune nel difendere il bene primario della vita, contenendo il contagio e affrontandone le conseguenze, sanitarie, sociali, economiche, ci fa comprendere ancor meglio l’importanza di una leale e fattiva collaborazione tra le Istituzioni della Repubblica», queste le parole del capo dello Stato. Leggi anche l’articolo —> Covid, Mattarella risponde a Johnson: “Gli italiani amano la libertà ma anche la serietà”

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Avezzano: Enzo è morto davanti all'ospedale

La moglie grida “Fateci entrare”: Enzo muore davanti all’ospedale

Red Canzian

Red Canzian età, carriera e vita privata: tutto sul “Ballerino per una notte” di Rai 1