in

Sondaggi elettorali, Conte il leader più popolare: testa a testa tra Meloni e Salvini

Salvini Meloni testa a testa nei sondaggi elettorali oggi. Tra l’esponente di spicco della Lega e quella di Fratelli di Italia è guerra aperta, una forte concorrenza. Alla domanda «Chi preferirebbe come leader?», posta dall’Istituto Ipsos di Nando Pagnoncelli per la trasmissione “DiMartedì” su La7, gli elettori del centrodestra hanno risposto in maniera sorprendente: divisi in egual misura. Il divario tra Lega e Fratelli di Italia si è fatto via via più sottile: soltanto 5 punti percentuali.

leggi anche —> Media sondaggi, con Letta il Pd risale la china: ora è al 19%

sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali oggi, Salvini Meloni testa a testa: Conte il leader più popolare

Su “Il Corriere della Sera” pubblicato il grafico relativo al sondaggio dell’Istituto Ipsos di Nando Pagnocelli per la trasmissione “DiMartedì” su La7. “La forbice tra Lega e Fratelli d’Italia che solo due anni fa (elezioni Europee) vedeva una differenza di 28 punti percentuali a vantaggio del Carroccio, infatti, si è ristretta a poco più di 5. Ma la nuova consultazione riservata a misurare solo la leadership, in una stagione in cui sono state fatte scelte opposte (uno al governo, l’altro all’opposizione) lascia trasparire una possibilità di sorpasso di Meloni su Salvini che fino a poco tempo fa sarebbe parsa impossibile”, scrive Cesare Zapperi sul quotidiano milanese.

Con la domanda posta a tutti gli elettori, la presidente di FdI batte l’alleato per 28 a 23 per cento (ma il 49 per cento non si esprime). Se invece risponde solo chi vota centrodestra il risultato diventa 47 a 47 per cento (con solo il 6 per cento di indecisi). Come mai questo pareggio? Gli elettori probabilmente non hanno digerito troppo bene il supporto di Lega e Forza Italia al governo Draghi. All’opposizione, infatti, è rimasta Giorgia Meloni, che proprio ieri ha manifestato il suo dissenso nei confronti del nuovo esecutivo. «Siamo davanti a Palazzo Chigi per consegnare una simbolica busta a Mario Draghi e al Governo per chiedere come potranno pagare i debiti i milioni di italiani che riceveranno cartelle esattoriali», aveva premesso la Meloni. E ancora: «Come si fa a chiedere agli italiani di pagare i debiti in questo momento? Se mi chiudi non mi chiedi è la nostra proposta».

sondaggi elettorali

“Chi è il leader di cui si fida di più oggi?”

Ma torniamo al sondaggio. Continua a risultare gradito agli elettori l’ex premier Giuseppe Conte, nonostante sia uscito di scena qualche mese fa. A sinistra l’avvocato del popolo risulta assai più gradito del neosegretario del Pd Enrico Letta (53 a 40 per cento, con un 7 per cento di indecisi). Preferenza che rimane anche se si considera l’intero elettorato: 39 a 22 per cento, con il 39 per cento di indecisi. Alla domanda “Chi è il leader di cui si fida di più oggi?” cosa hanno risposto gli Italiani? Giuseppe Conte è in cima alla classifica con il 22%, seguito da Giorgia Meloni con il 12%, stessa percentuale di Matteo Salvini. Enrico Letta ha il 10% delle preferenze, Silvio Berlusconi l’8%, Roberto Speranza il 4% e chiude la classifica Matteo Renzi con il 2%. La percentuale di quelli che non vuole indicare una preferenza o non preferisce nessuno dei nomi citati arriva al 30%.

sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali, chi vorrebbero gli Italiani dopo Draghi?

Infine alla domanda su chi preferirebbero al governo dopo Draghi, gli italiani rispondono la coppia Conte-Letta (40 per cento) anziché il duo Salvini-Meloni (35 per cento). È vero che un quarto del campione non si esprime, ma non si può negare l’esito sorprendente. Leggi anche l’articolo —> Ultimi sondaggi politici oggi, la vera sfida è tra Fratelli D’Italia e Movimento 5 Stelle

sondaggi elettorali

Come si tengono in forma gli italiani? Ecco quali sono gli allenamenti più popolari

Katia Ricciarelli

Katia Ricciarelli, Pippo Baudo e l’aborto: «Non ho avuto poi figli, sono stata punita…»