in

Stefano Accorsi testimonial nel nuovo spot per l’Emilia-Romagna: “Poesia, ironia e leggerezza”

Stefano Accorsi è il nuovo testimonial dello spot promozionale della Regione Emilia-Romagna. La campagna di comunicazione “Città d’Arte” per attirare i turisti dall’Italia e da tutto il mondo è stata in parte ideata proprio dall’attore bolognese, che in un video di appena 30 secondi riesce a racchiudere le bellezze culturali della Regione.

Stefano Accorsi testimonial Emilia-Romagna

Stefano Accorsi è il nuovo volto della campagna promozionale dell’Emilia-Romagna, ideata dall’attore insieme a Fabio Bonifacci, con la regia di Paolo Freschi, e promossa da APT Servizi. Accorsi, testimonial del turismo in Regione dal 2020, presenta nello spot i numeri della cultura. Da Piacenza a Rimini, 202 teatri, 530 musei, oltre 100 km di porticati e migliaia di spettacoli nelle sere d’estate. La pubblicità gioca sui “piaceri proibiti” della Regione, che non sarebbero quelli culinari, ben conosciuti in tutto il mondo, bensì quelli dell’ampia offerta culturale emiliano-romagnola.

Lo spot è stato presentato dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini e dall’assessore regionale al Turismo, Andrea Corsini. Insieme a loro presente anche lo stesso Stefano Accorsi, con un video di saluto. In collegamento sono intervenuti anche i presidenti di Destinazione Romagna – Visit Romagna, Destinazione Emilia – Visit Emilia Destinazione Bologna-Modena.

ARTICOLO | Giornate FAI di primavera: i gioielli da scoprire in Emilia-Romagna il 15 e 16 maggio

spot emilia romagna stefano accorsi

Accorsi: “Poesia, ironia e leggerezza”

“Abbiamo pensato che unire poesia, ironia e leggerezza – dice Accorsi oltre alla bellezza delle immagini, fosse la strada migliore”. “Un biglietto da visita perfetto per dare il benvenuto alla nuova stagione turistica dopo un anno così difficile segnato dalla pandemia – esulta Stefano Bonaccini -. Il presidente Draghi ha ragione: il turismo è fondamentale per la ripartenza del Paese e l’Emilia-Romagna è pronta. Dalla montagna alla Costa, dai borghi all’enogastronomia, dalla cultura alle Città d’arte, così ben narrate da Stefano Accorsi, invitiamo tutti a prenotare le prossime vacanze da noi, ovviamente nel pieno rispetto delle regole di sicurezza”.

“Abbiamo tutto ciò che serve per soddisfare ogni esigenza, per incuriosire e conquistare – prosegue – anche grazie a una capacità ricettiva e dell’accoglienza che nonostante tutto ha visto gli operatori moltiplicare i loro sforzi per permettere soggiorni sicuri. Il loro impegno, assieme alla campagna vaccinale che prosegue a ritmo serrato, rappresentano una vera e propria garanzia”. >> Tutte le news di UrbanPost

Silvia Aisha Romano matrimonio

Silvia Aisha Romano, dopo il rapimento una nuova vita: si è sposata con rito islamico

Barbara d'Urso

Mediaset accantona Barbara D’Urso e cerca un nuovo volto per la domenica pomeriggio