in

Stefano Travaglia, vita privata e carriera: tutto sul campione di tennis italiano

Proseguono in questi giorni le sfide del torneo ATP di Roma. Solo i migliori tennisti sono rimasti in gara: tra loro l’italiano Stefano Travaglia. Il campione ha battuto il francese Benoit Paire 6-4 6-3 in un’ora e venti minuti e vola al secondo turno. Il tennista marchigiano è il numero 69 Atp. Scopriamo insieme l’atleta che sta vincendo le partite del torneo di tennis internazionale. Stefano Travaglia età? Ha una fidanzata?

Stefano travaglia età altezza peso fidanzata

Stefano Travaglia età altezza peso fidanzata

Stefano è nato ad Ascoli Piceno il 18 Dicembre del 1991, sotto il segno zodiacale del Sagittario. Il giocatore è alto 185 cm e pesa circa 80 kg. La sua compagna storica è Maria Paola Martellini, con la quale vive ad Ascoli Piceno. La ragazza è nata il 27 marzo 1995. Lei e il suo uomo si conoscono da anni e hanno avuto una relazione romantica iniziata nel 2014. La 25enne sostiene molto il suo fidanzato tennista, e condivide sui social le sue uscite con Stefano.

Stefano ha cominciato ad avvicinarsi al mondo del tennis sin da piccolissimo. All’età di soltanto 5 anni infatti ha cominciato a giocare, incoraggiato dai propri genitori, al Circolo Cartiera di Ascoli Piceno. A partire da quel momento in poi, Travaglia non si è più fermato, diventando a tutti gli effetti, vittoria dopo vittoria, il campione che è oggi.

ARTICOLO | Fabio Fognini fuori dagli Internazionali in due set: «Non devo giocare a tennis, devo sciare»

ARTICOLO | Fabio Fognini chi è, vita privata e carriera: tutto sul campione di tennis italiano

Stefano travaglia età altezza peso fidanzata

Stefano Travaglia carriera

L’atleta ha giocato all’accademia di Jesi all’età di 15 anni, allenato da niente meno che Cinthia Conti e Natalia Grisolia. Nel 2008, un infortunio al polso lo ha costretto ad arrestare momentaneamente la sua attività per un periodo della durata di qualche mese. Il campione ha ricominciato a gareggiare pochi mesi dopo e ha portato a casa la sua prima vittoria ufficiale, l’F29 di Torre del Greco. Stefano nel 2010, in seguito a diversi tornei, si è trasferito nelle accademie in Argentina, riuscendo ad aggiudicarsi il primo trofeo in Cile. Nel 2011 a causa di un grave incidente domestico ha dovuto mettere in pausa la sua carriera. Aveva una mano fuori uso e quell’anno ha perso tutti i punti ATP, a causa di un lungo periodo di riposo.

Anche nel 2016 alcuni gravi problemi alla schiena lo hanno tenuto lontano dal campo. Ma nessun infortunio è riuscito a fermare il campione, che ancora oggi gioca e dimostra il suo inarrestabile e strabiliante talento. Dal 2017 al 2018 ha conquistato il primo posto per tre volte consecutive a Ostrava, a Marabella, e a Francavilla al Mare. Dopo queste vittorie ha partecipato a grandi tornei: dall’Australia Open agli ATP 250 di Pune, ha girato il mondo portandosi a casa buoni risultati. L’8 febbraio 2021 ha raggiunto la posizione numero 60 della classifica ATP.>>Tutte le notizie e i gossip

Sandra Milo

Sandra Milo: tutto sulla carriera e la vita privata della nota attrice

Meteo, altro che “tutti al mare” e cene all’aperto: nei prossimi giorni pioggia e vento