in

In arrivo il Super Green Pass, verso obbligo per tutti i lavoratori: giovedì nuovo decreto

Super Green Pass cos’è? – Martedì 14 settembre 2021. L’idea è di estendere il certificato verde a tutti i lavoratori, sia del pubblico che del privato. Un’iniziativa che per alcuni, come il ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta, era da mettere a punto già entro settembre. Dello stesso avviso il numero due della Lega Giorgetti, che sui tempi e modi ha detto: «Fosse per noi, anche subito». Come riporta “Il Corriere della sera” il governo Draghi intende accelerare sull’obbligo di Green pass. Giovedì approderà in Consiglio dei ministri un nuovo decreto, che dovrebbe estendere l’impiego a dipendenti della pubblica amministrazione. Interesserà i lavoratori degli organi costituzionali, delle agenzie fiscali, degli enti culturali. E poi federazioni sportive, fondazioni, istituti di ricerca, enti di previdenza e forse anche le società partecipate dallo Stato.

leggi anche l’articolo —> Green Pass all’università, come avverranno i controlli: parla la ministra Maria Cristina Messa

super green

Super Green Pass cos’è, obbligo per tutti i lavoratori? In arrivo nuovo dpcm

«Estendere il Green Pass a tutti i lavoratori è un’ipotesi in discussione. L’esigenza delle aziende è di avere la sicurezza per chi opera nei reparti», ha detto Giorgetti, in linea con i governatori leghisti del Nord. Il ministro è dell’avviso che «si andrà verso un’estensione senza discriminare nessuno». Il premier Draghi intende ampliare il più possibile il certificato al lavoro pubblico e privato e con l’autunno alle porte spinge sui vaccini per immunizzare più italiani possibile. «La soglia del 90% va raggiunta entro quattro settimane e mezzo, prima che il ritorno del freddo faccia aumentare la circolazione del virus e delle varianti. Altrimenti la lotta al Covid diventerà una rincorsa difficilissima», è questo quel che trapela da fonti di Palazzo Chigi. Come riporta “Il Corriere” “si lavora ‘alacremente’, perché la materia è delicata e Draghi vuole scrivere un provvedimento ‘ben fatto’ e inattaccabile sotto il profilo giuridico, che potrebbe entrare in vigore tra il 10 e il 15 ottobre: questo per dare il tempo di vaccinarsi anche a chi non ha ancora fatto la prima dose”. Le sanzioni? Severissime: dai 400 ai 1.000 euro, fino alla sospensione dello stipendio.

super green

La data di entrata in vigore del decreto il prossimo 10 ottobre

La data di entrata in vigore del decreto con l’introduzione del Super Green Pass, dovrebbe essere il 10/15 ottobre prossimo. Per dare il tempo a chi non ha ancora ricevuto la seconda dose di vaccino. L’ipotesi di un “Super Green Pass”, ovvero, l’estensione dell’obbligo di certificazione verde per tutti i lavoratori della Pubblica Amministrazione oltre a quelli impiegati in attività di servizio (Ristorazione e Trasporti), pare sempre più certa dunque. Leggi anche l’articolo —> Green pass obbligatorio over 12, Miozzo: “Puntiamo sulla comunicazione social”

super green pass

sondaggi sindaco milano

Elezioni comunali Milano 2021: chi sono i favoriti secondo i sondaggi

convegno covid senato

Convegno “inopportuno” sulle cure domiciliari per il Covid: scoppia la bufera in Senato