in

Addio Tanya Roberts, da “Charlie’s Angels” a “Bersaglio Mobile”: fu l’ultima Bond girl dell’era Moore

È morta a 65 anni stroncata da un malore mentre era a passeggio con i suoi cani: se n’è andata così Tanya Roberts, ultima Bond girl dell’era Roger Moore. Era il 1985 quando diretta da John Glen affiancava Sir Roger in Bersaglio mobile, in quella che fu l’ultima partecipazione dell’attore nei panni di agente 007. Prima di allora, però, era stata un’altra pellicola a far imporre la Roberts all’attenzione del pubblico: il ruolo di Julie Rogers nella serie televisiva Charlie’s Angels.

Leggi anche >> Lutto per Alessandra Casella, morto il marito: “Era l’amore della mia vita”

Tanya Roberts morta

Tanya Roberts è morta, stroncata da malore mentre era in giro con i suoi cani

L’attrice statunitense, che risiedeva a Hollywood Hills, in California, – come anticipato – è stata colta da un malore mentre si trovava in giro con i suoi cani. Inutile – riferisce Tgcom24 – la corsa all’ospedale. Secondo i media statunitensi la morte non sarebbe correlata al Covid-19, ma le cause precise non sono state ancora rese note. Solo ieri, domenica 3 gennaio, Tanya augurava così un felice 2021: “Felice anno nuovo. Laviamo via il 2020 e ricominciamo da capo”. L’immagine era tratta proprio da Bersaglio mobile. Nata Victoria Leigh Blum, la Roberts – che prese il nome dal suo secondo marito – divenne nota anche per aver interpretato il personaggio di Sheena nel film Sheena, regina della giungla.

Tanya Roberts morta

Gli esordi

Nata nel Bronx, a New York, il 15 ottobre 1955, Tanya era figlia di un modesto venditore di penne stilografiche di Manhattan e di una donna ebrea. Dopo il divorzio dei genitori, si trasferì con la madre a Toronto, dove iniziò a creare un portfolio fotografico e a preparare i progetti per la carriera di attrice. Poco dopo aver abbandonato il liceo, si sposò in segreto a soli 15 anni con un ragazzo bohémien: con lui visse per un po’ facendo gli autostop attraverso gli Stati Uniti finché la madre, venuta a sapere del matrimonio, la rintracciò e la riportò a casa, causando l’annullamento del matrimonio.

Victoria tornò allora a New York per seguire la carriera di modella. Mentre attendeva in fila per un film conobbe lo studente di psicologia Barry Roberts, sposato poi nel ‘74. Iniziò a studiare presso l’Actors Studio sotto lo pseudonimo di Tanya Roberts, prendendo il cognome dal marito. >> Buon compleanno Michael Schumacher: oggi il campione da 7 mondiali di F1 compie 52 anni

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tanya Roberts (@realtanyaroberts)

Dayane Mello e Stefania Orlando

GF Vip, Dayane Mello e Stefania Orlando duro scontro: «Tu sei come un virus», volano stracci

Come scegliere una web agency