in

L’Emilia trema ancora: scosse nella notte tra Bologna e Modena

Terremoto tra Modena e Bologna: trema ancora la terra in Emilia. Questa notte, scosse di magnitudo 3.3 hanno fatto vibrare le province di Zocca e Modena. In particolare, l’epicentro è stato individuato a 4 km da Zocca, nel modenese, e a 6 km da Castel d’Aiano, nel bolognese. Non si segnalano danni a persone né a cose.

terremoto modena bologna

Terremoto tra Bologna e Modena

Si trova a pochi chilometri da Zocca, secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), l’epicentro della scossa di terremoto che è stata registrata alle 5.49 del 19 agosto 2021. L’Ingv ha individuato l’ipocentro a 26 km di profondità. Al momento non si segnalano danni a persone o cose ma la scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione.

ARTICOLO | Incendio in Costa Azzurra, altra notte da incubo per 7mila persone: “Situazione preoccupante”

Terremoto anche in Calabria

Una mattinata di spavento anche nel Sud Italia: a largo della costa ovest della Calabria, alle 7:30 di oggi, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato un’altra scossa di terremoto. Una magnitudo ancora maggiore, di 4.4, ma con ipocentro olto più profondo, a circa 200 km. L’epicentro di questo terremoto si situa a 58 km da Lamezia Terme, provincia di Catanzaro. Anche qui, in molti hanno avvertito la scossa, ma per fortunatamente non si registrano danni a persone né a cose. >> Incidente sulla 658 Potenza Melfi, strada chiusa al traffico: ci sono feriti

Piera Degli Esposti

Addio a Piera Degli Esposti: chi era l’attrice che ha fatto sognare l’Italia

incidente a1

A12, incidente all’alba tra Rapallo e Chiavari: due feriti, problemi alla viabilità