in

Trump Nobel per la pace, social scatenati: «Manca riconoscimento a Salvini per le lotte razziali»

Recepita inizialmente come ‘fake’, la notizia della candidatura di Donald Trump quale Premio Nobel per la pace 2021 ha scatenato in brevissimo tempo una reazione social clamorosa: una pioggia di tweet – prevedibilmente ironici – ha fatto schizzare in tendenza il presidente Usa. “Nominato al Premio Nobel per la Pace 2021 per il ruolo di mediazione svolto nell’accordo di pace tra Israele e Emirati Arabi Uniti”, Trump è stato subito preso di mira dagli utenti in un susseguirsi di esclamazioni di incredulità e battute al vetriolo.

Leggi anche >> Trump Premio Nobel per la Pace 2021, candidatura clamorosa

trump nobel pace

Trump Premio Nobel per la Pace 2021, social scatenati: “Non so più cosa aspettarmi da questo 2020”

Proposto dal deputato norvegese Christian Tybring-Gjedde, il presidente degli Stati Uniti avrebbe – nelle parole del suo sostenitore – “fatto molto di più degli altri candidati al Premio Nobel per cercare di ottenere la pace tra le nazioni”. Non sembrano dello stesso avviso gli utenti di Twitter, ferocemente infervorati alla notizia della candidatura: “Ma in che senso Trump è stato nominato al Nobel? – questa la domanda ricorrente – Ma tutto bene?”. “Ma vi score**ia il cervello?”, non trattengono il sarcasmo i vari commentatori. “Dopo la candidatura di Trump non so più cosa aspettarmi da questo 2020”, dice qualcuno sconsolato. “Ha creato più casini Trump che il 2020 – aggiungono dunque alludendo alla pandemia di coronavirus – ma sì dai, il Nobel per la pace se lo merita”.

trump nobel

“Adesso cosa faranno? Daranno un premio a Salvini per le lotte razziali?”

“Trump nominato per il Nobel per la pace. – ripetono sconvolti e sconsolati ad ogni tweet – Scusatemi? Ma tutto bene? Quando parlavano di evitare assembramenti, – precisa qualcuno – non indicavano quelli dei neuroni, perciò… arripigliatevi!”. Non mancano i paragoni con qualche personaggio di casa nostra: “Dopo la candidatura di Trump – chiosa qualcuno – Giulia De Lellis è pronta ad essere la seconda donna Italiana a vincere il Nobel per la letteratura”. Come pure: “È come se Gabriel Garko ricevesse una nomination all’Oscar come miglior attore protagonista”.

“Vi prego – esortano altri – ditemi che state giocando a chi dice più ca**ate, sennò non si spiega”, “Siamo su scherzi a parte?”, domandano. “Ma stiamo parlando della stessa persona?! Non ho capito”, lo stupore è dilagante. Così come l’irriverenza: “Candidati al Premio Nobel per la pace 2021: Trump, Bolsonaro, Boris Johnson, Lukašėnka e Salvini”. Il leader della Lega anche in un altro tweet: “Hanno veramente nominato Trump? Adesso cosa faranno? Daranno un premio a Salvini per le lotte razziali?”. Infine: “Donald Trump nominato al Nobel? È come se dicessi che Cicciolina è vergine”. >> Salvini aggredito a Pontassieve, gli strappano camicia e rosario [VIDEO]

trump nobel pace

Grande Fratello Vip 5 Denis Dosio

Grande Fratello Vip 5, Denis Dosio si racconta: «A 14 anni mi prendevano in giro»

Stasera in TV oggi 9 settembre

Stasera in Tv oggi 9 settembre 2020: da “Il diritto di contare” a “Ocean’s 8”