in

Chi è Amanda Lear, vita privata e carriera: tutto sulla nota cantante e attrice

Questa sera, 26 Marzo 2021, andrà in onda a partire dalle 21.35 la terza puntata Canzone Segreta, lo show emozionale condotto da Serena Rossi su Rai 1. Tra gli ospiti c’è anche la cantante e attrice Amanda Lear. La donna si lascerà emozionare dalle note di una canzone a lei molto importante e così si lascerà andare ai ricordi e ai sentimenti. In attesa di vederla sul piccolo schermo, scopriamo qualcosa in più sulla sua vita privata e pubblica. Quanti anni ha? È sposata? Com’è iniziata la sua carriera nel mondo dello spettacolo? Ecco tutte le risposte a queste domande e tante altre curiosità.

Chi è Amanda Lear? La sua vita privata

Amanda Lear, pseudonimo di Amanda Tapp, è nata a Hong Kong il 18 novembre 1939 ed è una cantante, attrice e conduttrice televisiva. Ha 82 anni, è alta 178 cm e pesa circa 63 Kg. È del segno zodiacale dello Scorpione. Ha dimostrato avere un talento per le lingue già in età precoce, imparando presto l’inglese, il tedesco, lo spagnolo e l’italiano, lingue che le sarebbero servite più tardi nella vita professionale. Secondo la sua biografia ufficiale si sarebbe trasferita a Parigi dopo aver terminato la scuola, per studiare presso l’Académie des beaux-arts, prima di entrare alla St. Martins School of Art di Londra.

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, Amanda Lear ha avuto delle storie d’amore con dei noti personaggi del mondo artistico: prima è stata legata per 16 anni al pittore Salvador Dalì e poi al cantante David Bowie. La showgirl si è sposata nel 1979 con l’aristocratico e produttore discografico francese Malagnac d’Argens de Villèle. Dopo il decesso del marito nel 2000 a causa di un incendio scoppiato nella loro casa in Provenza, Amanda ha frequentato due ragazzi di quarant’anni più giovani: prima Manuel Casella, dal 2002 fino al 2008, e dal 2014 l’attore Anthony Hornez.

ARTICOLO | Amanda Lear a “CR4-La repubblica delle donne”: «Ho bisogno di soldi»
ARTICOLO | Amanda Lear, chi è Alain-Philippe Malagnac d’Argens, il marito morto tragicamente in un incendio

La sua carriera nel mondo dello spettacolo

A fine anni ’60, Amanda Lear ha iniziato la sua carriera come modella di Paco Rabanne. Durante gli anni ottanta ha dato il via alla sua carriera come cantante, pubblicando il suo primo album intitolato I Am a Photograph. Il disco è un successo continentale, in Italia arriva addirittura nella Top 10 del periodo. Successivamente Amanda ha abbandonato la musica disco per dedicarsi alla musica rock con album come Diamonds for Breakfast (1980) e Incognito (1981). Dopo un’apparente scomparsa dagli schermi, la cantante francese è arrivata sui televisori europei in due sceneggiati: la serie televisiva Piazza di Spagna (1993) e il film Tv drammatico Une Femme pour Moi (1993). Sempre negli anni Novanta ha pubblicato due album Pop-Rock: Cadavrexquis (1993) e Alter Ego (1995). Poi nel 1998 l’attrice francese è tornata in televisione nella trasmissione Il brutto anatroccolo, in onda su Italia 1. In seguito a questa esperienza Amanda ha condotto e partecipato a diversi programmi italiani, tra cui Ciak… si canta!, Ballando sotto le stelle, Tale e quale show e Si può fare!, e in serie come Cocktail d’amore, Un posto al sole e Metti una notte. >> Altri Gossip

reddito di cittadinanza

Reddito di cittadinanza Tridico (Inps): «Anche agli immigrati e alle famiglie numerose»

Sara Vulinovic

Sara Vulinovic, chi è la Madre Natura di “Ciao Darwin” del 26 marzo: vita privata e fidanzato