in

Chi è Christian Eriksen, vita privata e carriera: tutto sul calciatore dell’Inter e della Nazionale danese

Durante la partita Danimarca vs Finlandia degli Europei 2020, il mondo del calcio ha trattenuto per qualche minuto il fiato. Il calciatore della Nazionale Danese Christian Eriksen ha avuto un malore in campo. Il calciatore è stato immediatamente soccorso e ricoverato per arresto cardiaco. Al momento le sue condizioni di salute sembrano essere buone e l’atleta si sta riprendendo. In attesa di ulteriori notizie su di lui a livello medico, scopriamo qualcosa in più sia sulla sua vita privata e pubblica. Quanti anni ha? È sposato o fidanzato? Ha figli? Com’è iniziata la sua carriera nel mondo del calcio? Ecco le risposte a queste domande e tante altre curiosità.

Christian Eriksen

Chi è Christian Eriksen? La sua vita privata

Christian Dannemann Eriksen è nato a Middelfart il 14 febbraio 1992 ed è un calciatore danese, centrocampista dell’Inter e della nazionale danese. Ha 29 anni, è alto 182 cm e pesa circa 67 Kg. È del segno zodiacale dell’Acquario. È cugino di Mathias e Andreas, anch’essi calciatori. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale è sposato con Sabrina Kvist Jensen, nata il 24 agosto 1992 a Tommerup, in Danimarca. Il lavoro della moglie di Eriksen è nel campo dell’estetica: Sabrina è una parrucchiera professionista. La coppia sta insieme dal 2012 e ha due figli. Per quanto riguarda il suo stipendio, il fantasista è tra i più pagati dell’Inter con Lukaku. Eriksen percepisce 7,5 milioni di euro. Infine, il calciatore è attivo anche nel mondo dei social. Il suo profilo Instagram (@chriseriksen8) conta oltre 3,2 milioni di followers.

ARTICOLO | Eriksen ultime notizie, il calciatore è ancora in ospedale: si attendono i risultati di nuovi esami

ARTICOLO | Come sta Christian Eriksen dopo il malore in campo: ultime notizie

Christian Eriksen

La sua carriera nel mondo del calcio

Christian Eriksen, considerato uno dei più forti giocatori della storia del calcio danese nonché uno dei migliori centrocampisti della sua generazione, si è formato ed affermato nell’Ajax, con cui ha vinto tre campionati olandesi consecutivi, una Coppa dei Paesi Bassi e una Super-coppa dei Paesi Bassi. Nel 2013 è passato al Tottenham, con cui ha raggiunto una finale di UEFA Champions League. Dal 2020 milita nell’Inter, con cui ha vinto un campionato italiano e raggiunto una finale di UEFA Europa League. Con la Nazionale Danese ha partecipato a due Mondiali e a due Europei. A livello individuale è stato premiato per quattro volte come Calciatore danese dell’anno, record condiviso con Brian Laudrup. >> Altri Gossip

L’elogio di Lippi per la Nazionale di Mancini: “Ha lo stesso spirito di quella del 2006”

Turismo, gli albergatori di Jesolo: “Verso il tutto esaurito a luglio e agosto”