in

Chi è Daniel Stahl, vita privata e carriera: tutto sul famoso discobolo svedese

Daniel Stahl e il suo collega Simon Petterson per festeggiare la medaglia d’oro e d’argento alle Olimpiadi di Tokyo 2021 hanno ballato la famosa canzone “Dancing Queen”. Due colossi, due svedesi emozionati che hanno saltellato sulle note degli Abba sentiti mille volte nella loro vita. Un’immagine che in pochi minuti ha fatto il giro del mondo. Scopriamo ora insieme qualcosa in più sulla vita privata e pubblica del famoso discobolo svedese Daniel Stahl. Quanti anni ha? È sposato? Ha figli? Com’è iniziata la sua carriera nel mondo dell’atletica? Ecco le risposte a queste domande e tante altre curiosità. 

Daniel Stahl

Chi è Daniel Stahl? La sua vita privata

Daniel Arvid Paavali Stahl è nato il 27 agosto 1992 ed è un discobolo svedese. Ha quasi 29 anni, è alto 2 metri e pesa circa 155 Kg. Stahl è cresciuto in una famiglia di lanciatori. La madre Taina Laakso è originaria di Turku in Finlandia e ha vinto un titolo finlandese nel lancio del disco nel 1987. Il padre è stato un lanciatore di martello di buon livello. La sorella maggiore Anneli è stata una martellista e ha studiato presso la University of Utah negli Stati Uniti. Il primo amore sportivo di Daniel è stato l’hockey su ghiaccio, disciplina sportiva molto popolare in Svezia quasi come il calcio in Italia. Poi il campione olimpico ha optato per il lancio del disco, dandosi definitivamente all’atletica. Sulla sua vita sentimentale non si hanno informazioni, ma il discobolo ha un profilo Instagram ufficiale (@stahlhoff) attraverso il quale comunica con i suoi fan (oltre 57,7 mila followers).

ARTICOLO | Tokyo 2020, medaglia anche nella ginnastica artistica: l’argento di Vanessa Ferrari nel corpo libero

ARTICOLO | Jacobs e Tamberi, l’abbraccio in pista unisce l’Italia: gli azzurri avvolti nel tricolore

La sua carriera nel mondo dello sport

Daniel Stahl ha dato il via alla sua carriera di lanciatore del disco nel 2011. Il discobolo, durante una lunga intervista a Sprint News, ha dichiarato: «Due settimane dopo gli Europei Juniores gareggiai ai Campionati svedesi di Gavle con il disco da 2 kg. […] Ho avuto subito la sensazione che potesse essere un grande lancio. Incominciai a saltellare in mezzo al campo per la gioia. […] Quell’anno incominciai ad allenarmi con il mio attuale coach Vesteinn Hafsteinsson, che considero il miglior coach del mondo». Ai Mondiali di Londra 2017 Stahl ha conquistato la medaglia d’argento con 69.19 m. L’anno successivo Stahl ha vinto sempre l’argento agli Europei di Berlino con 68.23 m. Dopo altre straordinarie vittorie, ora ha vinto l’oro nel lancio del disco alle Olimpiadi di Tokyo 2021. >> Altri Gossip

Veronica Gentili Berlusconi

Veronica Gentili torna sulle critiche a Berlusconi: «Ora lavoro a Mediaset, nella vita si evolve»

Veronica Gentili

Chi è Veronica Gentili: carriera, vita privata e curiosità sulla giornalista