in

Jacobs e Tamberi, l’abbraccio in pista unisce l’Italia: gli azzurri avvolti nel tricolore

Lunedì 2 agosto 20201. Una domenica, quella di ieri, che gli Italiani porteranno nel cuore per sempre. Un’impresa che ha del miracoloso, una grande prova di orgoglio. Due medaglie d’oro nell’atletica nel giro di pochi minuti. Un tripudio di emozioni, una gioia incontenibile. È l’abbraccio tra Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi, senza dubbio, la foto più bella di queste Olimpiadi di Tokyo 2020. Quella che resterà impressa nella storia, l’immagine simbolo. Un unico urlo infinito quello dei due giovani atleti entrati di diritto tra le leggende dello sport. 

leggi anche l’articolo —> Jacobs è il più veloce di tutti, medaglia d’oro nei 100 metri: la telefonata di Draghi [VIDEO]

jacobs tamberi

Jacobs e Tamberi, l’abbraccio in pista unisce l’Italia: gli azzurri avvolti nel tricolore

Dopo il trionfo di Tokyo, il campione olimpico dei 100 metri Marcell Jacobs ha spiegato in conferenza stampa come è nato l’abbraccio a fine gara con Tamberi, che pochi minuti prima aveva conquistato l’oro nel salto in alto. «Sono entrato ai blocchi e ho sentito Gimbo che gridava: ‘Vai Marcell!’, così ho pensato che avrei dovuto fare qualcosa di grande anch’io. Conosco la sua storia e so cosa ha passato, abbracciarlo a fine gara è stata la cosa più spontanea», ha dichiarato il giovane. Stretti in un caloroso abbraccio, come due fratelli. Un momento epico, di straordinaria  quanto mirabile bellezza. In quella stretta la meraviglia del salto che ha sfiorato i cieli di Tokyo e la corsa-lampo, nello spazio di 9”e 80 centesimi. In quell’attimo lì gli Italiani hanno goduto del paradiso, davvero. La falcata di Marcell Jacobs è finita fra le braccia del compagno. Erano stra-felici avvolti dal tricolore. E noi tutti con loro. Leggi anche l’articolo —> Chi è Gianmarco Tamberi, vita privata e carriera: tutto sul campione di salto in alto

Tamberi jacobs

Una doppia magia, il premier Draghi: «State onorando l’Italia»

Una doppia magia, soprattutto tenendo conto che l’Italia, alle Olimpiadi, non solo non aveva mai vinto una medaglia d’oro nei cento metri, ma non aveva neppure partecipato ad una finale nella specialità delle grandi star americane o giamaicane. Dopo l’abbraccio tra Jacobs e Tamberi la telefonata a sorpresa del premier Mario Draghi, che si è detto orgoglioso: «State onorando l’Italia», ha detto l’ex numero uno della Bce. Il presidente del Consiglio ha invitato gli atleti a Palazzo Chigi, al ritorno da Tokyo, per festeggiare le loro vittorie. Dopo un anno di pandemia l’Italia celebra la sua meglio gioventù, quella disposta a fare sacrifici enormi per dare lustro al paese. Leggi anche l’articolo —> Chi è Marcell Jacobs, carriera e vita privata: tutto sulle origini, la moglie e i figli

Tamberi jacobs

Tamberi jacobs abbraccio

jacobs Tamberi abbraccio

jacobs Tamberi abbraccio

jacobs Tamberi abbraccio

Strage di Bologna, il sindaco Merola: “Da quest’anno sampietrini della memoria, mai dimenticare”

Green pass trasporti

Dal green pass in aerei, navi e treni al vaccino a scuola: le ipotesi al vaglio del Governo