in

Chi è Domenico Berardi, vita privata e carriera: tutto sull’attaccante del Sassuolo

In questi giorni Domenico Berardi è impegnato con la Nazionale italiana negli Europei 2020. Il giocatore del Sassuolo è stato scelto come uno dei sette attaccanti Azzurri dal Mister Roberto Mancini. In attesa di vederlo in campo nella partita di domani 16 Giugno 2021 contro la Svizzera, scopriamo qualcosa in più sia sulla sua vita privata che pubblica. Quanti anni ha? È sposato o fidanzato? Ha figli? Com’è iniziata la sua carriera nel mondo del calcio? Quali sono le sue caratteristiche come giocatore? Ecco le risposte a queste domande e tante altre curiosità.

Domenico Berardi

Chi è Domenico Berardi? La sua vita privata

Domenico Berardi è nato a Cariati, in provincia di Cosenza, 1º agosto 1994 ed è un calciatore italiano, attaccante del Sassuolo e della Nazionale Azzurra. Ha quasi 27 anni, è alto 183 cm e pesa circa 73 Kg. È del segno zodiacale del Leone. La passione per il calcio l’ha accompagnato sin da bambino, quando ha iniziato a giocare per il Bocchigliero. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, Domenico Berardi è fidanzato da diversi anni con Francesca Fantuzzi. I due nel dicembre del 2020 sono diventati genitori del piccolo Nicolò. Quanto guadagna il noto giocatore italiano? L’attaccante è uno dei calciatori più pagati del Sassuolo e il suo stipendio è di 1,8 milioni di euro a stagione. Infine, Domenico ha anche un forte seguito sui social. Il suo profilo ufficiale Instagram (@berardi25) è seguito da oltre 144 mila followers.

ARTICOLO | Italia parte col botto agli Europei, Immobile: «L’esultanza dopo i gol? Di mezzo Lino Banfi»
ARTICOLO | Convocati Europei 2021 Nazionale di calcio, i probabili 26 di Roberto Mancini

La sua carriera da calciatore

Domenico Berardi è di piede mancino e può giocare da attaccante esterno o seconda punta. Come calciatore dispone di buon dribbling e fiuto del gol, oltre ad essere uno specialista dei calci piazzati. Nel 2015 è stato inserito dalla rivista 101 Great Goals nella lista dei 101 calciatori più promettenti del mondo nati dopo il 1993. Poi nel 2012 ha esordito in serie B tra i titolari del Sassuolo, per poi giocare in Serie A dalla stagione successiva. Nel 2015 è stato convocato per la prima volta in Nazionale dal CT Antonio Conte, per le ultime due gare di qualificazione all’Europeo 2016 contro Azerbaigian e Norvegia, ma è stato costretto a lasciare il ritiro per un infortunio. Una nuova convocazione è poi arrivata nel 2018 da parte del CT Roberto Mancini per le amichevoli contro Arabia Saudita, Francia e Paesi Bassi. Dunque, il suo esordio con la maglia azzurra è arrivato ufficialmente il 1º giugno 2018. >> Altri Gossip

Arisa

Arisa, l’ultima foto su Instagram incuriosisce: ai fan non sfugge il riflesso nello specchio

Covid oggi Italia bollettino 15 giugno 2021

Covid oggi 1.255 nuovi casi e 63 decessi, poco più di 105mila italiani ancora positivi al virus