in

Chi è Francesco Totti, vita privata e carriera: tutto sul noto ex calciatore

Pio e Amedeo tornano questa sera, 23 aprile 2021, in prima serata con la seconda puntata di Felicissima Sera. L’appuntamento è per le 21.45 e i due presentatori hanno pensato bene di anticipare i nomi degli ospiti su Facebook: «Pronti per stasera? 21.45 Felicissima Sera! Cominciate a mettere in fresco le birre e ad apparecchiare i divani… promettiamo grandi cose. Con noi Claudio Baglioni, Francesco Totti, Achille Lauro, Malika Ayane, Umberto Guidoni, Francesco Pannofino, Gianni Celeste e Alessio. A stasera». Dunque, in attesa di vederlo alle prese con Pio e Amedeo, scopriamo qualcosa in più sulla vita privata e pubblica del famoso ex calciatore Francesco Totti.

Chi è Francesco Totti? La sua vita privata

Francesco Totti è nato a Roma il 27 settembre 1976 ed è un ex calciatore italiano, di ruolo attaccante o centrocampista, campione del mondo nel 2006 e vicecampione d’Europa nel 2000 con la nazionale italiana. Ha quasi 45 anni, è alto 180 cm e pesa circa 82 Kg. È del segno zodiacale della Bilancia. Soprannominato Er Pupone, Totti è nato a Roma e cresciuto nel quartiere di Porta Metronia. Suo padre Lorenzo, detto Enzo, era un impiegato di banca mentre sua mamma Fiorella una governante. Il calciatore ha un fratello maggiore, Riccardo. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, il 19 giugno 2005 ha sposato la showgirl Ilary Blasi, con la quale ha avuto tre figli: Cristian, Chanel e Isabel. L’ex calciatore è molto attivo anche sui social. Il suo profilo Instagram ufficiale (@francescototti) conta oltre 4 milioni di followers.

ARTICOLO | Ilary Blasi lascia una sorpresa a Francesco Totti sotto il cuscino: “E’ straordinaria”
ARTICOLO | Francesco Totti e Roberto Baggio: la storia dei numeri 10 diventa una serie TV

La sua carriera nel mondo del calcio

Francesco Totti è un ex calciatore italiano, campione del mondo nel 2006 e vicecampione d’Europa nel 2000 con la Nazionale Italiana. Considerato uno dei migliori giocatori italiani di tutte le epoche, nel corso della sua carriera professionistica ha sempre militato nella Roma, squadra della quale è stato capitano dal 1998 al 2017, per un totale record di 19 stagioni, vincendo uno scudetto (2000-2001), due Supercoppe italiane (2001 e 2007) e due Coppe Italia (2006-2007 e 2007-2008). Tra il 1998 e il 2006 ha fatto parte della Nazionale Italiana, con cui ha disputato due Campionati d’Europa e altrettanti Campionati del Mondo. Con 250 reti in Serie A, è il giocatore che ha segnato più gol con la stessa squadra nel massimo campionato italiano. In Champions League detiene il record come marcatore più anziano nella storia della competizione, avendo segnato un gol a 38 anni e 59 giorni. Un paio di anni dopo il suo ritiro, Totti nel febbraio 2020 ha fondato due società di consulenza e assistenza per club e calciatori. >> Altri Gossip

I bar riaprono il 26 aprile, ma il governo si è dimenticato di inserirli nel decreto

Covid oggi 14.761 nuovi casi e 342 morti, scende il numero dei ricoverati in terapia intensiva