in

Evan Lo Piccolo picchiato a morte: a processo la madre e l’ex compagno, respinta richiesta rito abbreviato

Evan Lo Piccolo ultime notizie: saranno processati Letizia Spatola, di 24 anni, e l’ex compagno Salvatore Blanco, 30enne, entrambi accusati di omicidio e maltrattamenti ai danni del piccolo. Evan è deceduto il 17 agosto di un anno fa all’ospedale di Modica. Il suo è stato un martirio. Morto a seguito dei traumi e plurime ferite in tutto il corpo inferte da Blanco con il silenzio-assenso della donna nonché madre della piccola vittima. Il rinvio a giudizio è arrivato per entrambi, che torneranno in aula davanti alla Corte d’Assise di Siracusa il prossimo 1 ottobre 2021.

EVAN LO PICCOLO MORTE A PROCESSO MADRE ED EX COMPAGNO

Evan Lo Piccolo morte: a processo la madre e l’ex compagno

Nei giorni scorsi ha avuto luogo l’udienza preliminare, durante la quale i legali della coppia hanno richiesto il rito abbreviato. Richiesta che però è stata rigettata poiché, in virtù della riforma dell’aprile del 2019 questa formula non può essere applicata a reati puniti con l’ergastolo. Rigettata anche la richiesta di perizia psichiatrica per Blanco.

«In qualità di legale del padre di Evan, Stefano Lo Piccolo, insieme all’Avv. Loredana Calabrese, legale degli zii paterni e l’avv. Antonino Savarino, legale della nonna di Evan, coadiuvati dalla criminologa Anna Vagli, ci siamo questa mattina costituiti parte civile contro i due imputati non tanto a fini civilistici/risarcitori ma per potere partecipare attivamente al processo divenendone parte integrante». Così l’avvocato Federica Tartara, legale di Stefano Lo Piccolo, padre biologico di Evan, a Fanpage.it. «Faremo tutto quello che è in nostro potere per dare giustizia al piccolo Evan e ai suoi cari che ormai da un anno piangono la sua morte».

ARTICOLO: Evan Lo Piccolo picchiato a morte, la madre è stata scarcerata: ha ottenuto gli arresti domiciliari

Secondo la ricostruzione della magistratura inquirente e sulla scorta degli elementi raccolti, il piccolo Evan avrebbe subito plurime e reiterate sevizie. Morto per via delle lesioni causate dalle violenze inflitte dalla coppia tra le mura della casa dell’orrore, a Rosolini.

EVAN LO PICCOLO MORTE A PROCESSO MADRE ED EX COMPAGNO

Letizia Spatola si definisce vittima a sua volta del compagno violento: le accuse

Letizia Spatola avrebbe taciuto tale atrocità ai medici del pronto soccorso ed alle autorità. Sapeva dei pestaggi inflitti al suo bambino dal convivente violento. Non ha fatto niente per fermarlo, per porre fine a quelle atrocità. Durate l’interrogatorio al magistrato ha detto di essere stata a sua volta vittima di Blanco. Avrebbe voluto lasciarlo da tempo ma ne aveva paura. Anche il padre naturale del bambino, Stefano Lo Piccolo, aveva presentato un esposto per maltrattamenti contro ignoti, asserendo che il figlio Evan fosse da tempo vittima di violenze. Denuncia inascoltata, purtroppo. Potrebbe interessarti anche —> Morte Evan Lo Piccolo autopsia sconvolgente: i segni di un martirio sul suo piccolo corpo

evan-lo-piccolo-morte-a-processo-madre-ed-ex-compagno

Morte Evan Lo Piccolo: esito autopsia sconvolgente

Lo scorso 24 febbraio 2021, le atrocità subite dal bimbo sono state accertate dall’esame autoptico. La relazione del medico legale è drammatica. Il bimbo di 20 mesi “morto a Rosolini il 17 agosto 2020, è stato ucciso da un arresto cardiocircolatorio e respiratorio causato da una polmonite cronica da aspirazione”. E ancora: “Polmonite che, stando alla consulenza medico-legale, sarebbe stata causata dai traumi continui e ripetuti subiti dal bambino provocati, secondo l’accusa, dal compagno della madre, Salvatore Blanco, al momento in custodia cautelare nel carcere di Siracusa”.

Il delitto Yara Gambirasio diventa un film: sarà ricostruita l’indagine che portò a Massimo Bossetti

Lionel Messi al Psg

Lionel Messi al Psg, le due parti sembrano aver trovato l’accordo: i dettagli