in

Franco Gabrielli Sottosegretario alla sicurezza con delega ai servizi segreti

Già Capo della Polizia- direttore generale della pubblica sicurezza, Franco Gabrielli è stato nominato Sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega ai servizi segreti e alla sicurezza. Nel nuovo governo capeggiato da Mario Draghi, a Gabrielli va dunque la delega all’intelligence. Prefetto, funzionario e poliziotto viareggino, il Sottosegretario con delega ai servizi ha compiuto 61 anni lo scorso 13 febbraio.

Leggi anche >> Rossano Sasso, chi è il nuovo Sottosegretario all’Istruzione

Franco Gabrielli chi è

Franco Gabrielli, chi è il Sottosegretario alla sicurezza con delega ai servizi segreti

Classe 1960, Gabrielli si laurea in Giurisprudenza all’Università di Pisa e – dopo aver superato il concorso pubblico – nel maggio del 1985 entra a far parte della Polizia di Stato, con la qualifica di vicecommissario in prova. In seguito al superamento del corso all’Istituto Superiore di Polizia viene quindi assegnato al VI Reparto Mobile di Genova. Dal 1987 al 1990 è invece alla questura di Imperia: prima come dirigente Digos, poi come capo di gabinetto. In questa ‘veste’ partecipa alle indagini che conducono allo smantellamento delle Br-Ucc. Numerose le esperienze investigative in cui si è distinto: dalle indagini del ‘93 sulle stragi di via dei Georgofili a Firenze e di via Palestro a Milano, alla gestione dell’Ufficio di Protezione per i pentiti di Cosa nostra.

Nel 1996 passa al Servizio centrale di protezione della Direzione centrale della polizia criminale. Nel 2001 diviene capo della Digos per la Questura di Roma, mentre nell’ottobre 2003 è promosso a dirigente superiore per il contributo nell’indagine contro le Nuove Brigate Rosse. Lavora dunque alla Direzione centrale della polizia di prevenzione dal 2004. Nominato prefetto il 16 dicembre 2006, viene chiamato a dirigere il Sisde (Servizio per le informazioni e la sicurezza democratica) e successivamente, a seguito della riforma dei Servizi di Informazione, l’Aisi (Agenzia informazioni e sicurezza interna).

Franco Gabrielli chi è

Dal 2016 è Capo della Polizia- Direttore generale della Pubblica Sicurezza

Nel 2009, in seguito al sisma che devastò il capoluogo abruzzese, Franco Gabrielli viene nominato prefetto de L’Aquila e vice commissario vicario per l’emergenza terremoto. Nel 2010 assume l’incarico di vice capo Dipartimento della protezione civile di cui diviene quindi capo dipartimento. Il 3 aprile 2015 viene nominato prefetto di Roma. L’anno successivo, il 29 aprile 2016, il Consiglio dei ministri lo nomina Capo della Polizia- Direttore generale della Pubblica Sicurezza. Agli incarichi si aggiunge oggi quello di Sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega ai servizi segreti e alla sicurezza. >> Governo Draghi, la lista completa dei sottosegretari e viceministri

Franco Gabrielli chi è

vaccini lombardia

Dubbi sul nuovo piano vaccini in Lombardia, il virologo Broccolo: «Finire a giugno? Impossibile»

funerali di stato

Attanasio e Iacovacci, oggi i funerali di Stato: i primi risultati dell’autopsia