in

Tragedia della funivia del Mottarone, come sta il bambino sopravvissuto, salvato dall’abbraccio del padre

A due giorni dal tragico incidente della Funivia Mottarone-Stresa, arriva una notizia di speranza per l’unico sopravvissuto all’impatto. Si tratta di Eitan, un bambino di appena 5 anni, che adesso è ricoverato all’ospedale Regina Margherita di Torino. Le condizioni del bimbo sono ancora molto gravi ma i medici hanno confermato che Eitan non ha riportato danni cerebrali. Forse l’abbraccio del padre avrebbe evitato la morte al piccolo. In un ultimo gesto di protezione, Amit lo avrebbe stretto a sé attutendone la caduta e salvandogli così la vita.

funivia Mottarone

Amit e Eitan Biran (da meteoweek.it)

Funivia Mottarone bambino sopravvissuto: il racconto della zia

Amit Biran era in vacanza con la sua famiglia: la compagna Tal Peleg e i due figli. Tom, di due anni, non è sopravvissuto alla caduta. Eitan, invece, è stato trovato vivo. La zia di Eitan, Aya, ha raggiunto il bambino all’ospedale di Torino domenica sera. La sorella di Amit, padre del piccolo, ha raccontato di aver saputo della vicenda tramite Whatsapp. “Ho cominciato a ricevere tanti ‘mi dispiace’ e non capivo perché”, ha affermato la donna fuori dall’ospedale. Preoccupata dai messaggi, avrebbe chiamato il fratello e la cognata senza alcuna risposta. “Due ore dopo abbiamo ricevuto la conferma dei carabinieri – ha continuato – e capito che mio nipote era vivo perché il suo nome non era nell’elenco delle vittime”.

Aya ha chiesto massimo riserbo sulla situazione del piccolo, le cui condizioni sono molto gravi. “Non sappiamo quale sarà la direzione, il trauma subito include un trauma cranico, bisogna vedere come evolverà la situazione. Ho perso mio fratello, mia cognata, un altro nipotino e con loro sono morti anche i nonni di mia cognata, che dopo aver ricevuto il vaccino in Israele avevano deciso di venire in Italia per stare un po’ con i nipoti dicendo ‘cosa mai può succedere in Italia'”.

ARTICOLO | Dalla Francia commenti choc sulla tragedia della funivia in Italia: “È il karma”

ARTICOLO | Funivia Mottarone, le indagini sulle cause della tragedia costata 14 morti

FUNIVIA MOTTARONE

Funivia Mottarone bambino sopravvissuto: come sta Eitan

Il bambino sta lottando tra la vita e la morte all’ospedale di Torino. Eitan ha riportato numerose fratture, soprattutto agli arti inferiori. Attualmente il piccolo è in coma farmacologico. Ieri pomeriggio i medici hanno effettuato una risonanza e sembra che non ci siano danni neurologici a livello cerebrale né del tronco encefalico.

E sarebbe stato proprio il padre a salvare il piccolo Eitan dalla morte. Durante la brutale caduta Amit, con il suo corpo robusto avrebbe protetto il figlio. “Il papà aveva una corporatura robusta, forse l’ultimo abbraccio istintivo per proteggerlo dalla morte lo ha salvato”, dicono dall’ospedale. Il gesto del padre potrebbe veramente avergli salvato la vita.>>Tutte le notizie

 

caos cimiteri roma

Caos cimiteri Roma, la testimonianza di un cittadino: “Da 2 mesi attendo la tumulazione di mio padre”

paolo crepet sul cts

Cts, Crepet: “Stendiamo un velo pietoso, non capiscono nulla di persone e sentimenti”