in

Giorgia Meloni, l’aneddoto su Fiorello: «Facevo la baby sitter a casa sua»

Qualche tempo, nel corso dell’ospitata al Maurizio Costanzo Show, Giorgia Meloni ha ripercorso gli inizi della sua carriera politica. Nello specifico la leader di Fratelli di Italia ha raccontato un aneddoto che la lega allo showman Rosario Fiorello. 

leggi anche l’articolo —> Giorgia Meloni ha la laurea? Il curriculum della leader di “Fratelli di Italia”

Giorgia Meloni Fiorello

Giorgia Meloni incredibile aneddoto su Fiorello: «Facevo la baby sitter a casa sua»

È stata Ministro per la gioventù nel quarto governo Berlusconi, la più giovane della storia repubblicana, e presidente della Giovane Italia, dopo essere stata presidente di Azione Giovani e Azione Studentesca. Questo è quello che si sa. Oggi è la leader di Fratelli di Italia, fondato nel 2012 assieme a Guido Crosetto e Ignazio La Russa. Ma prima di affermarsi nel mondo della politica, Giorgia Meloni ha fatto tanti lavori, tra cui quello di baby sitter. E qui entra in gioco Rosario Fiorello. Incuriosito Costanzo ha domandato alla sua ospite se tra i suoi lavori giovanili ci fosse anche il compito di bambinaia alla figlia di Fiorello, che all’epoca aveva 4 anni. La Meloni ha confermato: «Ho fatto la babysitter, la cameriera, ho fatto tutti i lavori che una ragazza che aiutava la madre e che poi si manteneva da sola poteva trovare». In realtà a riguardo la leader di Fratelli di Italia si era già espressa, commentando proprio la sua esperienza a casa di Fiorello. Leggi anche l’articolo —> Giorgia Meloni infortunio: cosa è successo alla leader di Fratelli di Italia

Giorgia Meloni Fiorello

«Giocavamo col Lego, non con le Barbie perché io le detesto…»

Giorgia Meloni Fiorello, l’aneddoto incredibile. «Giocavamo col Lego, non con le Barbie perché io le detesto. E poi guardavamo i cartoni. Cenerentola? Orribile, mettitela te la scarpina di vetro! Io odio il rosa, le principesse e tutta quella roba lì. Poi c’era Pocahontas, altra storia diseducativa dove la protagonista si innamora del conquistatore, mentre io sono per l’autodeterminazione dei popoli», aveva raccontato infatti Giorgia Meloni in una vecchia intervista. Niente di diverso rispetto a quello che fanno tante giovani, che si mantengono facendo dei lavoretti, proprio per non gravare sul bilancio familiare. Leggi anche l’articolo —> Governo Draghi, Meloni: «Mai con Pd, M5S o Renzi. Fdl non voterà la fiducia»

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Oriana Cantini

Covid bollettino oggi 5 febbraio 2021

Covid, il bollettino di oggi: 14.218 nuovi casi e 377 morti, in calo le intensive

Tinto Brass malattia

Tinto Brass si racconta dopo la malattia: «La vecchiaia? Non mi spaventa»