in

Chi è Lino Guanciale, vita privata e carriera: tutto sul noto attore italiano

Lino Guanciale è un noto attore italiano, famoso per aver partecipato a fiction Rai come La Porta Rossa, Il Commissario Ricciardi, L’Allieva e Che Dio ci aiuti. Questa sera, 27 Maggio 2021, l’attore sarà l’ospite speciale della penultima puntata di Ulisse, programma condotto da Alberto Angela. L’artista dimostrerà le sue capacità recitative interpretando la famosa opera di San Francesco “Il Cantico delle creature” e darà poi voce anche al testamento del Santo. In attesa di vederlo sul piccolo schermo scopriamo qualcosa in più su di lui. Quanti anni ha? È sposato? Ha figli? Com’è iniziata la sua carriera nel mondo dello spettacolo? Ecco le risposte a queste domande e tante altre curiosità.

Chi è Lino Guanciale? La sua vita privata

Lino Guanciale è nato ad Avezzano il 21 maggio 1979 ed è un attore italiano. Ha 42 anni, è alto un 180 cm e pesa circa 72 kg. È del segno zodiacale del Toro. Da giovanissimo si è trasferito a Roma dove ha studiato Lettere e Filosofia presso l’ Università La Sapienza. Ha avuto una parentesi sportiva importante: infatti Guanciale è stato nella Nazionale under 16 e under 19 di rugby. Ha frequentato l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica di Roma diplomandosi nel 2003. L’attore deve molto della sua notorietà grazie alla partecipazione a varie serie tv di successo. Per quanto riguarda la sua sentimentale, Lino Guanciale è stato legato a lungo tempo con l’attrice Antonietta Bello, ma la storia è finita da tempo. La vita sentimentale di Lino è stata avvolta nel mistero per lungo tempo, poi Lino Guanciale a sorpresa ha sposato la fidanzata Antonella Liuzzi il 19 luglio 2020, condividendo con i follower la gioia per un avvenimento così importante solo a festeggiamenti già avvenuti. L’attore, infatti, è molto attivo anche sui Instagram (@lino_guanciale_official).

ARTICOLO | “Ulisse”, anticipazioni penultima puntata: Alberto Angela affiancato da un ospite inatteso
ARTICOLO | Lino Guanciale disturbo “strano”, gli succede quando è nervoso: ecco di che si tratta

La sua carriera nel mondo della recitazione

Lino Guanciale per molti anni ha recitato principalmente a teatro. Dopo il diploma in Accademia nel 2003, è stato diretto da Gigi Proietti in Romeo e Giulietta, spettacolo che inaugura il Silvano Toti Globe Theatre di Roma. Nel 2009 ha esordito al cinema con Io, Don Giovanni di Carlos Saura, nei panni di Wolfgang Amadeus Mozart. Seguono i ruoli ne La prima linea di Renato De Maria, pellicola ispirata al libro Miccia corta, Il Gioiellino di Andrea Molaioli, Il sesso aggiunto di Francesco Antonio Castaldo, Il mio domani di Marina Spada. Poi nel 2011 ha esordito anche in televisione con la fiction Il segreto dell’acqua, trasmessa su Rai 1. Sulla stessa rete, nella primavera del 2012, è tra gli interpreti di Una grande famiglia, diretta da Riccardo Milani. Il primo grande successo televisivo è arrivato nel 2013 col ruolo dell’avvocato Guido Corsi nella seconda stagione serie televisiva Che Dio ci aiuti trasmesso su Rai 1.

Poi il noto attore italiano, Lino Guanciale, nel 2015 è stato protagonista, insieme a Miriam Leone, della serie La dama velata. Nel 2016 è diventato il protagonista, con Vanessa Incontrada, della fiction Non dirlo al mio capo dove interpreta l’avvocato Enrico Vinci. In seguito ha recitato anche insieme ad Alessandra Mastronardi nella serie televisiva L’allieva, dove ricopre il ruolo del cinico medico legale Claudio Conforti . Nel 2017 è entrato nel cast della serie poliziesca-fantastica La porta rossa. Infine, nel 2019 ha interpretato il ruolo del commissario Ricciardi, ispirato ai libri usciti dalla penna dello scrittore Maurizio De Giovanni. >> Altri Gossip

Seguici sul nostro canale Telegram

Kevin Clark morto

Addio a Kevin Clark, il batterista di “School of Rock”: aveva 32 anni

Isabella Ricci

Chi è Isabella Ricci: vita privata e curiosità sul passato della dama del Trono Over