in

María Grever, chi è la compositrice messicana celebrata dal doodle di Google e perché si ricorda oggi

Nata María Joaquina de la Portilla Torres, María Grever – Grever era il cognome del marito – è la donna celebrata oggi, giovedì 11 febbraio 2021, dal doodle di Google. Compositrice e paroliera messicana, María nacque a Città del Messico il 14 settembre 1894 e morì nel 1951 a New York. Era il 15 dicembre. Ma perché allora il logo del motore di ricerca ne ricorda oggi l’‘attività’? Per celebrare la sua composizione più nota: era infatti l’11 febbraio del 1938 quando la Grever registrava Ti-Pi-Tin, un valzer pensato come una serenata rivolta ai propri cari e che divenne uno dei suoi più grandi successi.

Leggi anche >> Il Doodle di oggi è dedicato a Boris Pasternak: lo scrittore avrebbe compiuto 131 anni

María Grever Doodle Google

María Grever, chi è la donna celebrata oggi dal doodle di Google

Autrice di musiche da concerto, per film e musical e di oltre 800 canzoni popolari, María Grever è considerata la pioniera della musica popolare del XX secolo. Molti dei suoi brani sono stati interpretati da artisti del calibro di Frank Sinatra, Aretha Franklin e Placido Domingo. Bambina prodigio, pare che María abbia composto la sua prima canzone all’età di 4 anni: si trattava, nello specifico, di un brano natalizio. Questo suo primo approccio musicale portò il padre della Grever a credere fermamente nel suo talento e a garantirle di lavorare con i migliori insegnanti a disposizione; tra gli altri Debussy e Lehár. Pianoforte, violino e canto tra le discipline studiate.

María Grever Doodle Google

Il primo successo a 18 anni

A 18 anni arrivò per María il primo brano ufficiale, A Una Ola: la canzone fu subito un grande successo e vendette circa 3 milioni di copie. Trasferitasi, nel 1916, a New York, la Grever compose diverse colonne sonore di film, sia per la Paramount Pictures che per la 20th Century Fox. Al contempo, continuò a realizzare e produrre canzoni dai ritmi popolari. Tra i suoi più grandi successi: Júrame e What a Difference a Day Makes (originariamente Cuando Vuelva a Tu Lado). Quest’ultima vinse un Grammy nel 1959 grazie all’interpretazione di Dinah Washington. María Grever fu nominata – per il suo contributo al mondo della musica – Donna delle Americhe. Il tributo arrivò nel 1952 dall’Unione delle Donne delle Americhe. >> Il Doodle di oggi: chi è Jacques Brel? Perchè viene ricordato oggi 15 Novembre?

María Grever Doodle Google

Seguici sul nostro canale Telegram

Enzo Decaro

Enzo Decaro, confessione sui figli: «Un limbo da cui ancora non riesco ad uscire»

m5s voto

M5s, oggi il voto su Rousseau, per alcuni: «Quesito manipolatorio», Conte e Di Maio per il sì