in

Matteo Berrettini età, altezza, peso, carriera e vita privata: tutto sul tennista italiano

Matteo Berrettini è un tennista italiano, protagonista dello Shanghai Rolex Masters, ovvero un torneo di tennis maschile che si gioca sui campi in cemento della Qizhong Forest Sports City Arena. Il tennista romano è passato al terzo turno del torneo con grande determinazione e grazie anche ad un’ottima forma fisica. Dopo aver eliminato Jan-Lennard Struff al primo turno, nel secondo ha vinto contro Cristian Garin per 6-3/6-3. Ora non resta che attendere il nome del terzo sfidante. Nome che verrà fuori dopo il match tra Roberto Bautista Agut e Reilly Opelka. Chi è Matteo Berrettini? Quanti anni ha? Da quanto tempo gioca? Ecco le risposte a queste domande.

Leggi anche –> Fatima Trotta: età, peso, altezza, vita privata e carriera dell’attrice e conduttrice napoletana 

La vita privata di Matteo Berrettini

Matteo Berrettini è nato a Roma il 12 aprile 1996. Ha 23 anni, è alto 196 cm e pesa 90 Kg. È del segno zodiacale dell’Ariete e come tutti i nati sotto questo segno ha una grande personalità. I suoi genitori sono Luca Berrettini e Claudia Bigo. Il fratello minore, Jacopo, anch’egli tennista, fu il primo a insistere affinché Matteo si cimentasse con il tennis. Grazie a suo fratello, Matteo è entrato a far parte prima del Circolo della Corte dei Conti di Roma e poi del Circolo Canottieri Aniene, sempre a Roma. Grazie al nonno paterno, di Firenze, Matteo ha anche la passione per il calcio e la sua squadra del cuore è la Fiorentina. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale il tennista è stato fidanzato per molto tempo con Lavinia Lancellotti, ma il rapporto tra i due è finito tra il 2018 e il 2019. Attualmente Matteo sta iniziando una relazione con la collega Ajla Tomljanovic.

La carriera nel mondo del tennis

Matteo Berrettini ha disputato il suo primo incontro di tennis da professionista nell’agosto del 2014, venendo sconfitto al primo turno del Futures Italy F27. Il 16 marzo del 2015 ha vinto il suo primo incontro nel circuito professionistico, al torneo Futures Turkey F11 di Antalya, dando così inizio alla sua straordinaria carriera. Nelle prove del Grande Slam ha raggiunto le semifinali agli US Open 2019, quarto tennista italiano a spingersi così avanti in un Major nell’era Open, secondo a realizzare l’impresa nello Slam ben 42 anni dopo Corrado Barazzutti e unico ad aver ottenuto questo risultato sul cemento. Dal 9 settembre 2019 è il numero 13 nella classifica ATP, quinta migliore posizione raggiunta da un tennista italiano dal 1973. Ha conquistato tre titoli ATP su quattro finali disputate in singolo e due titoli su tre finali in doppio. È inoltre il più giovane tennista italiano ad aver conquistato tre titoli del circuito maggiore e l’unico ad aver vinto un torneo ATP su erba. Attualmente il suo allenatore è Vincenzo Santopadre, ma nei primi anni è stato guidato da Raoul Pietrangeli.

Leggi anche –> Claudio Marchisio si ritira: l’addio al calcio giocato a 33 anni

Governo news, Zingaretti: «Basta demagogia, metta i giovani al centro della sua azione»

Alena Seredova haters

Alena Seredova risponde agli haters: «Preferisco stirare meno e stare più con i miei figli»