in

Nuovo piano vaccini Covid in Italia: come funziona, a chi tocca e quando

Il piano vaccini Covid in Italia detta un nuovo programma in vista degli obiettivi previsti per la fine di giugno, termine entro il quale si auspica la distribuzione di 60 milioni di somministrazioni. Dopo il via dello scorso 27 dicembre, data di inizio della campagna vaccinale, il piano si aggiorna in base alle disposizioni del premier Draghi e del nuovo commissario per l’emergenza Francesco Paolo Figliuolo. La tabella del Ministero della Salute farà riferimento a due criteri, validi per tutte le regioni: la fascia d’età e le condizioni di salute.

Nuovo piano vaccini Covid Italia

Nuovo piano vaccini Covid in Italia: come funziona, a chi tocca e quando

Se da un lato procederanno le vaccinazioni di over 80, personale docente e scolastico, forze dell’ordine, personale del servizio pubblico, penitenziari e comunità residenziali; dall’altro vengono identificate nuove categorie cui spetta la priorità. Si tratta di anziani e persone con gravi disabilità o serie condizioni fisiche e soggetti affetti da patologie che li rendono estremamente vulnerabili. Il calendario previsto dal piano vaccini stila, dunque, il seguente ordine: categorie estremamente fragili; persone di età compresa tra 70 e 79 anni; persone di età compresa tra i 60 e i 69 anni; persone con comorbilità sotto i 60 anni senza quella connotazione di gravità riportata per l’elevata fragilità e infine il resto della popolazione sotto i 60 anni.

Nella categoria di persone cosiddette fragili rientrano pertanto: i soggetti con gravi disabilità (fisica, sensoriale, intellettiva, psichica) che hanno diritto alla legge 104; le persone che soffrono di condizioni o patologie preesistenti con rischio particolarmente elevato di sviluppare forme gravi o letali della malattia in caso di infezione da Covid-19. Tali patologie fanno riferimento a: diabete, fibrosi cistica, insufficienza renale, immunodeficienza o in trattamento con farmaci immunomodulanti, cirrosi epatica, tumori, trapianti di organi o in lista d’attesa, grave obesità, HIV.

ARTICOLO | In arrivo il vaccino Johnson&Johnson: tutte le caratteristiche del farmaco

ARTICOLO | AstraZeneca, effetti collaterali e Tachipirina prima del vaccino: facciamo chiarezza

Nuovo piano vaccini Covid Italia

Le raccomandazioni potranno cambiare

Il nuovo piano vaccini Covid Italia precisa che le raccomandazioni sui gruppi target saranno soggette a modifiche. Verranno aggiornate in base all’evoluzione delle conoscenze e alle informazioni disponibili. Particolare attenzione sarà posta all’efficacia vaccinale e/o immunogenicità come alla sicurezza dei vaccini disponibili in diversi gruppi di età e fattori di rischio; all’effetto del vaccino sull’acquisizione dell’infezione; alla trasmissione e alla protezione da forme gravi di malattia oltre che all’evoluzione della situazione epidemiologica. >> Il nuovo piano vaccini viaggia su doppio binario: entro giugno 60 milioni di somministrazioni

Nuovo piano vaccini Covid Italia

Carlo Conti moglie

Carlo Conti, retroscena dopo 10 anni sulle nozze: «Così mi ha convinto Antonella Clerici…»

Francesco Totti e Ilary Blasi

Francesco Totti, retroscena sulla prima uscita con Ilari Blasi: «Io ho fatto finta di niente…»