in

Obbligo vaccinale over 50, staffilata di Zangrillo: “Perdono tutti, tranne…”, ecco chi ci guadagna

L’obbligo vaccinale per gli over 50 introdotto dal governo Draghi ha sollevato un polverone di polemiche senza precedenti. A protestare sono soprattutto i diretti interessati, ma anche alcuni esperti. Non pochi virologi, epidemiologi e infettivologi hanno puntato il dito contro Palazzo Chigi. Tra i tanti il professor Alberto Zangrillo, primario dell’unità operativa di anestesia e rianimazione generale del San Raffaele di Milano. Critico nei confronti del premier anche il professor Roberto Burioni, che ha smontato sui social la misura contenuta nel nuovo dpcm.

leggi anche l’articolo —> Vaia: “Il Covid sta diventando un virus stagionale”, gli ultimi studi sulla variante Omicron

zangirllo obbligo vaccinale

Obbligo vaccinale over 50, staffilata di Zangrillo : “Perdono tutti, tranne…”

«Quando una misura di profilassi, supportata da solide evidenze scientifiche, viene prescritta dalla politica, perdono tutti tranne i conduttori di talk show e i figuranti della sanità televisiva». Questa la bordata del professor Alberto Zangrillo su Twitter. Per l’esperto bisognava convincere chi era incerto, non costringerlo con l’obbligo vaccinale. Non è la prima che il medico personale di Berlusconi si scaglia contro i colleghi che sono spesso ospiti in tv e che, a detta sua, non fanno che seminare il panico tra le persone. In una recente intervista concessa a «Libero Quotidiano», Zangrillo aveva detto: “La corsa al tampone è grottesca, irrazionale e risponde al desiderio infantile di vedersi certificati sani in quel preciso momento”. E ancora: “Spostare tutta l’attenzione sull’esito di un tampone è purtroppo il segno di un grave degrado deontologico e intellettuale”. Al giornale diretto da Senaldi l’esperto aveva pure dichiarato: “Chi vive in ospedale non guarda ai contagi ma la numero di ricoverati. Suggerisco di tornare a ragionare con lucido senso di responsabilità, seguire il programma di vaccino profilassi e stare a casa se non si sta bene”.

obbligo vaccinale over 50

Lo sfogo amaro di Burioni: “Grottesca buffonata”

Ad aver criticato l’ultimo decreto, seppur per ragioni diverse, anche il professor Roberto Burioni, che si è sfogato pure sui social: “Dare a chi evade l’obbligo vaccinale una multa (100€) una tantum più o meno equivalente a due divieti di sosta (41€x2) rende l’obbligo stesso una grottesca buffonata. Dispiace vederla arrivare da un governo che si credeva serio. Spero di avere capito male”. Leggi anche l’articolo —> Zangrillo: “I dati su tamponi e tassi di positività al Covid sono falsi”

obbligo vaccinale over 50

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Annamaria franzoni

Annamaria Franzoni e il marito alla Villetta di Cogne: “Come hanno trascorso il Capodanno”

Berlusconi Pertini

“Berlusconi al Quirinale sarebbe come Pertini”, Rotondi torna a parlare dopo le polemiche