in

Chi è Paola Turci: biografia e carriera della cantante italiana

Paola Turci, una cantante dalla carriera ormai storica. Più di trent’anni sul palco, ma soprattutto un successo che non si arresta mai. La sua carriera sembra essere intramontabile. Rock, elegante, sensibile e coraggiosa questi sono gli elementi che hanno permesso alla Turci di ottenere un gran successo e noi abbiamo deciso di celebrarla raccontando un po’ della sua vita.

paola turci

Paola Turci: carriera

Paola Turci è nata 12 settembre 2017 a Roma. La passione per la musica è sempre stata forte in lei, tant’è che già da ragazzina tentava di assecondare le sue doti artistiche esibendosi nei locali della capitale. La svolta per la sua carriera è avvenuta grazie all’incontro con Mario Castelnuovo, cantautore e chitarrista, grazie al quale riesce a firmare il primo contatto discografico e che le fornisce anche il brano con cui, nel 1986, esordisce a Sanremo nelle Nuove Proposte. Sanremo diventa velocemente una seconda casa per Paola: negli anni 80 vince tre Premi della Critica consecutivi (con Primo Tango, Sarò Bellissima e Bambini), stabilendo un nuovo record della manifestazione canora. Nel 1988 esce anche il suo primo album, Ragazza Sola, Ragazza Blu. È l’inizio di una carriera che porterà Paola Turci a costruire una discografia composta da 15 album in studio in 30 anni.

La carriera di Paola non si è mai fermata è sempre più attiva, tant’è che anche recentemente l’abbiamo vista partecipare al festival di Sanremo. Infatti la cantante era presente nelle ultime tre edizioni con dei brani che, anche senza aver ottenuto il primo posto, hanno comunque conquistato il pubblico.

Paola Turci

leggi anche: Paola Turci, Battiti Live: la sua esibizione lascia senza parole

Vita privata

Paola Turci non ha avuto una vita facile. Nel 1993 è stata vittima di un tragico incidente stradale, per miracolo i medici sono riusciti a salvarle la vita. La cantante in quell’occasione ha rischiato di perdere l’uso dell’occhio destro, ma grazie a numerosi interventi e alla bravura del personale medico ne è uscita “illesa”. Questo non è l’unico evento spiacevole. Recentemente Paola ha rivelato di essere stata molestata da giovane, all’età di 13 anni. Un episodio che ha ispirato Fiore Di Giardino canzone del 2005 che parla appunto di abusi. “Ricordo il senso di vergogna”, ha raccontato Paola Turci “e una responsabilità, come fosse stata colpa mia”. L’uomo, un adulto, sfogliava giornali pornografici davanti all’artista allora bambina e un’amica. “Ci chiedeva se ci piacesse e quanto. Durò pochissimo e fu interminabile. Finché m’implose dentro un ‘adesso basta’ e fermai tutto scappando veloce, via”.

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, Paola Turci ha avuto due relazioni importanti: una negli anni ’90 con il tennista Paolo Canè, ed in seguito quella con Andrea Amato giornalista di R101. I due si sono sposati nel 2010, ma il matrimonio è durato solo due anni. Recentemente la cantante ha rivelato di avere una persona importante al suo fianco, ma chi sia rimane un mistero.

 

 

Clizia Incorvaia Instagram, la tuta attillatissima incanta: «E la miseria! Da svenimento!»

rosa perrotta

Rosa Perrotta ha partorito, Pietro Tartaglione al settimo cielo: «La felicità pesa 4kg!»