in

Pierdavide Carone cancro, il racconto del cantautore: «Mi sono dovuto sottoporre a diversi interventi»

“La vita è ciò che ti accade quando sei tutto intento a fare altri piani”: era successo ad Emma ed è capitato allo stesso modo a Pierdavide Carone, colpito dal cancro proprio quando era in corsa per l’affermazione professionale. Ex concorrente di Amici, proprio come la collega salentina, Pierdavide racconta oggi di come abbia combattuto la malattia grazie all’amore per la musica, quella che definisce il suo “centro di gravità permanente”.

Leggi anche >> Emma Marrone, la malattia lunga dieci anni: «Non ne verrà niente di buono», aveva detto…

pierdavide carone cancro

Pierdavide Carone cancro: “Un periodo molto particolare della mia vita”

Tornato con il suo nuovo singolo, Forza e coraggio, Carone porta la sua esperienza personale nel brano in uscita. “Una canzone sulla resilienza”, – dice – i cui proventi saranno devoluti in parte ad Humanitas e Fondazione Humanitas per la Ricerca, “a sostegno del loro impegno quotidiano per la diagnosi, la cura e la ricerca contro il Covid-19”. Una scelta che nasce “dalla gratitudine, personale e non solo, nei confronti di una struttura che mi ha dato tanto, in un periodo molto particolare della mia vita”. Periodo di cui Pierdavide ha raccontato all’Agi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pierdavide Carone (@piercarone88) in data:

“Mi sono dovuto sottoporre a diversi interventi”

“L’anno scorso, – ha confessato Caronementre ero in piena corsa con i Dear Jack e finalmente stavo ottenendo le soddisfazioni che mi mancavano da un po’ a livello lavorativo, si è messa di mezzo la salute”. La corsa con i Dear Jack era quella per Sanremo 2019, a cui Pierdavide aspirava insieme al gruppo con il brano Caramelle, al centro peraltro della polemica per la non classificazione.

“Tra una cosa e un’altra riuscivo anche a trovare il tempo di andare a suonare. – ha proseguito il cantautore – Per sentirmi vivo. Io mi sono dovuto sottoporre a diversi interventi: il primo chirurgico per la rimozione, poi ho dovuto fare un altro intervento per controllare una serie di altri valori e poi ho fatto la chemio. Ma quando avevo l’ok dei medici e mi sentivo meglio andavo immediatamente in tour, perché era la cosa che più mi rimetteva in contatto con la parte sana di me. Ed è stata fondamentale, mi ha aiutato a non impazzire. Rischi di andare fuori giri, – ha dunque concluso – non bisogna mai perdere quello che Battiato chiama ‘centro di gravità permanente’. E la musica è stata il mio”. >> Claudio Baglioni accusato di censura da Pierdavide Carone per esclusione da Sanremo 2019 della sua ‘Caramelle’

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pierdavide Carone (@piercarone88) in data:

Cos’è Bitcoin Future: caratteristiche e recensione

Passaporto sanitario, Boccia stronca le polemiche: “E’ contro la Costituzione”