in

Valentino Rossi pronto a cambiare vita? «Vorrei un bambino. Credo di avere trovato la ragazza giusta»

Il campione di MotoGP Valentino Rossi ha deciso di lasciarsi andare ad una lunga intervista e di parlare dei suoi progetti per il futuro. Alla vigilia del mondiale il Dottore, così come lo chiamano i suoi sostenitori, ha aperto il suo cuore durante un’intervista al settimanale La Repubblica. Tantissimi sono stati gli argomenti trattai, ma in primis il campione ha parlato dell’amore per la sua Francesca Sofia Novello e del suo lavoro. Inoltre, Valentino ha ricordato anche la sua esperienza difficile con il Covid-19. Quali sono i suoi progetti una volta sceso dalla sella della sua moto? Il Dottore nel raccontare il suo nuovo sogno ha decisamente commosso tutti quanti.

Valentino Rossi età

Valentino Rossi si racconta: il Dottore vorrebbe un figlio

Valentino Rossi è pronto a diventare padre. Il pilota della MotoGP ha voglia di mettere su famiglia con la sua fidanzata Francesca Sofia Novello. Durante la lunga intervista a La Repubblica, il pilota ha ammesso: «Vorrei un bambino. È un po’ che ci penso, credo di avere trovato la ragazza giusta. Uno o due figli: si può fare. Anche perché dopo passano gli anni e ti annoi, così invece ne vale la pena. Ho avuto molte fidanzate con cui sono stato insieme diverso tempo ma ho capito subito che non ci avrei passato tutta la vita insieme e in 3-4 situazioni mi sono salvato per un pelo. Con la mia morosa di oggi è una cosa diversa». Fiori di arancio in casa Rossi? Su un eventuale matrimonio Valentino ha dichiarato: «Al momento mi interessa di più un figlio ma se a un certo punto mi guarda negli occhi e mi fa capire che ci tiene, allora va bene». 

ARTICOLO | Valentino Rossi e Francesca Sofia Novello si sposano? Ecco l’anello
ARTICOLO | Valentino Rossi, il dottore compie 42 anni: esordi e curiosità sul campione

Francesca Sofia Novello Valentino Rossi

Sul suo futuro in MotoGP

Sul suo futuro da pilota Valentino Rossi ha le idee ben chiare. Al settimanale La Repubblica ha dichiarato: «Ho un contratto per il 2021, ma sarebbe bello fare anche quello successivo. Dipenderà da come vanno le cose quest’anno: se mi diverto, se lotto per vincere o almeno per un podio, se finisco tra i primi cinque allora vado avanti. Altrimenti no, faticare così tanto… non ne varrebbe la pena». Infine, sulla sua esperienza con il Covid ha aggiunto: «È stata dura, perché ero isolato da tutto. Io, che da quando sono nato è sempre una festa, perché chiunque incontro mi sorride e mi sembra di portare allegria. Mi sono sentito un appestato, un diverso. Credo di aver capito cosa sia la solitudine: non mi era mai successa una cosa del genere». >> Altri Gossip

Elisabetta Canalis Instagram

Elisabetta Canalis si trasforma nella dea della primavera: «Di cosa vogliamo parlare? Meravigliosa»

Covid, il bollettino di oggi: 13.846 nuovi casi e 386 morti, calano gli attuali positivi