in

Chi è Matilde Gioli, vita privata e carriera: tutto sulla nota attrice italiana

Questa sera, 5 Marzo 2021, saliranno sul palco del 71° Festival di Sanremo 2021 due super ospiti: Mahmood, che presenterà il suo ultimo singolo Inuyasha, ed Alessandra Amoroso. Quest’ultima regalerà due performance: la prima con Matilde Gioli e la seconda con Emma Marrone. Scopriamo insieme qualcosa in più sulla vita privata e pubblica della giovane attrice italiana Matilde Gioli. Quanti anni ha? È fidanzata o sposata? Ha figli? Qual è il suo vero nome? Com’è iniziata la sua carriera nel mondo della recitazione? Di quali film o fiction ha fatto parte? Ecco tutte le risposte a queste domande e tante altre curiosità. 

Chi è Matilde Gioli? La sua vita privata

Matilde Gioli, nome d’arte di Matilde Lojacono, è nata a Milano il 2 settembre 1989 ed è un’attrice italiana. Ha quasi 32 anni, è alta 168 cm e pesa circa 57 Kg. È del segno zodiacale della Vergine. Nata a Milano da padre pugliese e madre toscana, della quale ha deciso di utilizzare il cognome per la propria carriera artistica, Matilde si è diplomata al Liceo classico Cesare Beccaria e si è laureata in Filosofia presso l’Università Statale di Milano. Dopo aver concluso gli studi ha dato il via alla sua carriera di attrice. L’artista ama moltissimo fare sport, infatti pratica assiduamente il nuoto sincronizzato e l’equitazione. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, Matilde ha avuto una relazione con un ragazzo di nome Matteo, un operatore finanziario. La loro storia è finita nel 2019 e al momento sembrerebbe essere single. Prima di incontrare Matteo, ha avuto anche una una storia con il collega Francesco Scianna. L’attrice è attiva anche sui social e il suo profilo Instagram (@matildegioli) è seguito da oltre 336 mila followers.

ARTICOLO | Ibrahimovic, parla il motociclista che lo ha portato a Sanremo: «Voleva guidare lui»
ARTICOLO | Sanremo 2021, la scaletta di venerdì 5 marzo: cantanti in gara e ospiti

La sua carriera nel mondo del cinema e della Tv

Matilde Gioli è diventata famosa grazie al film Il capitale umano, diretto da Paolo Virzì. Con questa sua interpretazione ha vinto anche numerosi premi, tra cui il Premio Guglielmo Biraghi durante i Nastri d’argento 2014 e il Premio Alida Valli durante il Bari International Film Festival. Nel 2014 ha esordito anche sul piccolo schermo, recitando in un episodio di Gomorra – La serie. Nel 2015 è tornata al cinema con tre film: Solo per il weekend, Belli di papà e Un posto sicuro. Tra il 2015 e il 2016 ha girato la miniserie televisiva Di padre in figlia. Sempre nello stesso periodo ha preso parte anche a diversi film: 2night, The Startup, Blue Kids e Mamma o papà?. Nel gennaio 2016 ha ricevuto il Premio Afrodite come miglior attrice emergente. Successivamente nel 2017 è entrata a far parte del cast de La casa di famiglia. Nel 2018, ha interpretato Ancella nel film Moschettieri del re – La penultima missione di Giovanni Veronesi e nel 2020 è entrata nel cast della serie televisiva Doc – Nelle tue mani con Luca Argentero. >> Altri Gossip

simona ventura positiva covid

Simona Ventura positiva al Covid, salta la finale di Sanremo: Amadeus quasi in lacrime

Monitoraggio Iss 5 marzo 2021

Monitoraggio Iss, Rt sopra 1: “Forte aumento dei casi da catene di trasmissione non note”