in

Vaccinazioni, Crisanti attacca Figliuolo: “Nella logistica è un dilettante rispetto al Ceo di Amazon”

Distribuzione vaccini anti-Covid in Italia. “Due mesi fa avevo detto che il Governo” per la distribuzione dei vaccini anti-Covid “doveva consultare quelli di Amazon. Non lo avevo detto a caso, Amazon è un gigante nella logistica. Con tutto il rispetto, il nostro generale del Genio, in confronto agli ingegneri di Amazon, è un apprendista”. Sono parole pesanti e francamente discutibili quelle usate da Andrea Crisanti, docente di Microbiologia all’università di Padova, per definire Francesco Paolo Figliuolo, il generale a capo della logistica dell’Esercito che il premier Draghi ha voluto come Commissario all’emergenza Covid al posto di Domenico Arcuri.

Distribuzione vaccini anti-Covid in Italia: il governo Draghi ha già cambiato passo

Intervenendo a ”ilcafFLEdelmercoledì”, rubrica settimanale della Fondazione Luigi Einaudi, Crisanti ha insistito sulla logistica come elemento centrale per far accelerare la campagna di vaccinazioni anti-Covid in Italia. A voler essere sinceri, il microbiologo scopre l’acqua calda. Mario Draghi fin dalle consultazioni che hanno preceduto la formazione del suo governo ha insistito sulla campagna vaccinale come priorità nazionale.

Una volta insediatosi, il governo ha individuato più colli di bottiglia che limitano tutt’ora l’efficienza della campagna vaccinale. Il primo, la troppa regionalizzazione, è stato superato proprio con la nomina del Commissario straordinario Figliuolo che avrà le gestione centralizzata della campagna come incarico principale. La logistica, oltre alla disponibilità delle dosi (se i contratti firmati dall’Italia saranno rispettati a marzo ne arriveranno 8 milioni), è il punto debole dell’attuale situazione, proprio come dice Crisanti.

Secondo Crisanti la distribuzione dei vaccini in Italia dovrebbe farla Amazon

Secondo Crisanti la distribuzione dei vaccini in Italia dovrebbe farla Amazon. Secondo Crisanti la multinazionale americana “è in grado di movimentare miliardi di pacchi al giorno e distribuirli capillarmente su tutto il territorio. Poi l’attacco al neo-Commissario all’emergenza. Il fatto che “il nuovo commissario all’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, “sia un Generale ha un grosso impatto mediatico e di comunicazione, ma vi assicuro che per distribuire i vaccini probabilmente ci volevano esperti in ingegneria e informatica che stanno in Amazon non nell’Esercito. Se avessero preso lo chief executive officer di Amazon sarei stato più tranquillo”, conclude.

“Se oggi avessimo dieci milioni di dosi non sapremmo come distribuirle”, prosegue Crisanti. “Abbiamo iniziato la vaccinazione con quella pagliacciata del ‘vaccination day’, illudendo tutti gli italiani. Fino ad allora non si era fatto nulla ed era stato programmato pochissimo, senza rendersi conto delle difficoltà logistiche di una vaccinazione di massa con un vaccino come quello di Pfizer, che ha problemi giganteschi di logistica”, ha detto.

ARTICOLO | Vaccini, il nuovo piano del governo: Figliuolo rilancia i drive through

Crisanti “tuttologo”: che ne sa delle competenze di Figliuolo e dei mezzi logistici di Esercito e Protezione Civile?

Ma quello che non condividiamo – e non solo noi – è l’attacco alla figura e alla professionalità del neo-commissario all’emergenza. Che ne sa Crisanti di Figliuolo? Ha forse lavorato con lui? E che ne sa lui di logistica a parte della potenza di Amazon, altra “scoperta dell’acqua calda”. Crisanti non ne sa molto nemmeno di distinzione tra pubblico e privato a quanto pare. Dimentica che Amazon è un’azienda privata, una di quelle sotto accusa perché pagherebbe poche tasse sul territorio italiano (di qui la querelle sulla web tax).

E lui vorrebbe aiutarla a crescere con un contratto milionario per distribuire i vaccini? Può anche starci, ma Crisanti dovrebbe dire come trovare i soldi o come convincere Amazon a fare un’opera di solidarietà patriottica, distribuendo i vaccini ad un prezzo di consegna simbolico. Tutto facile vero? Per niente. E per questo siamo convinti che Figliuolo utilizzerà le notevoli risorse di cui dispongono Esercito e Protezione Civile per la distribuzione sul territorio dei vaccini. >> Le notizie sulla pandemia da Covid-19 in Italia

Monica Guerritore

Monica Guerritore chi è: carriera, vita privata e curiosità sull’attrice di cinema e teatro

Nesli

Chi è Nesli, vita privata e carriera: tutto sul famoso cantautore e rapper italiano