in

Chi è Massimiliano Allegri: carriera, vita privata e curiosità sull’allenatore

Chi è Massimiliano Allegri, ex calciatore e allenatore, oggi tecnico della Juventus. Durante la sua lunga carriera da centrocampista ha giocato in Serie A con le maglie di Pisa, Pescara, Cagliari, Perugia e Napoli. Nel 2002 ha vinto il campionato di Serie D con l’Aglianese, squadra nella quale ha concluso la sua esperienza agonistica e che ha segnato il via per quella da mister. Ripercorriamo insieme i momenti salienti del suo percorso professionale. Non solo…

leggi anche l’articolo —> Juventus, Massimiliano Allegri conferenza stampa: «Ho deciso di lasciare i sudamericani a casa»

allegri

Chi è Massimiliano Allegri: carriera, vita privata e curiosità

Massimiliano Allegri, detto Max, ex calciatore, è oggi tra gli allenatori più stimati. Dopo aver guidato diverse squadre, nella stagione 2007-2008, ha ottenuto con il Sassuolo la prima promozione in Serie B nella storia del club, vincendo nella medesima annata campionato e Supercoppa di Serie C1. Nel 2008 era sulla panchina del Cagliari in Serie A. Dal 2010 al 2014 è stato chiamato a guidare il Milan, con cui ha conquistato uno Scudetto e una Supercoppa italiana (2011). Dal 2014 al 2019 è stato per la prima volta allenatore della Juventus, con cui ha vinto ben undici trofei: cinque campionati italiani consecutivi (dal 2015 al 2019), quattro Coppe Italia di fila (dal 2015 al 2018) e due Supercoppe italiane (2015 e 2018). Senza contare che con i bianconeri Allegri è arrivato a due finali di UEFA Champions League (2015 e 2017).

Nel corso della sua carriera ha vinto alcuni prestigiosi riconoscimenti: è stato eletto Panchina d’oro di Prima Divisione (2008), quattro volte Panchina d’oro (2009, 2015, 2017 e 2018) e altrettante migliore allenatore AIC (2011, 2015, 2016 e 2018). Nel 20015 Allegri ha vinto il Premio Nazionale Enzo Bearzot (2015). Inoltre è stato introdotto nella Hall of Fame del calcio italiano (2018). Detiene poi un record: è l’unico tecnico nella storia del calcio italiano ad aver vinto cinque Scudetti e quattro Coppe Italia consecutivamente. Passiamo ora alla sua vita privata.

Massimiliano allegri

Dal 2017 è legato ad Ambra Angiolini

Burrascosa la vita sentimentale di Massimiliano Allegri. Nel 1992, ventiquattrenne, è diventato bersaglio delle attenzioni della cronaca scandalistica per aver lasciato l’allora fidanzata a due giorni dalle nozze. Il tecnico è poi convolato a nozze con Gloria Allegri nel 1994. In quel periodo militava nel Cagliari. Un anno dopo la nascita della prima figlia della coppia: Valentina Allegri. La coppia si è separata dopo quattro anni. In seguito, Allegri è stato sentimentalmente legato a Claudia Ughi, madre del suo secondo figlio: Giorgio. Si separano dopo otto anni, ma quando i due decidono di chiudere lei è ancora incinta. Come scrive “Il Corriere” “ad una cena con amici, il mister incontra Gloria Patrizi, di 19 anni più giovane ed ex coniglietta di Playboy. Stanno insieme un paio di anni, ma nel 2014 la storia arriva al capolinea”. Dal 2017 la sua compagna è Ambra Angiolini, volto di «Non è la Rai», oggi popolare attrice di cinema. Curiosità? È alto 173 cm per un peso di 75 kg. È nato l’11 agosto del 1967 a Livorno, dunque ha 54 anni. Leggi anche l’articolo —> Altro che crisi, la passione è alle stelle: Ambra Angiolini e Allegri paparazzati in Costiera

Massimiliano allegri

 

11 settembre Mattarella

11 settembre, Mattarella: «Italia solidale con gli Usa. Cooperare per sconfiggere il terrorismo»

Vasco Rossi frasi

Vasco Rossi, le frasi più belle tratte dalle sue canzoni e non solo: da “Albachiara” a “Sally”