in

Chi è Carolina Crescentini, vita privata e carriera: tutto sull’attrice italiana

“Fragile come un pacco bomba”, così si definisce Carolina Costantini, l’attrice protagonista de La bambina che non voleva cantare, film diretto da Costanza Quatriglio, in onda questa sera su Rai Uno. Carolina è nata il 18 aprile 1980 a Roma ed è cresciuta a Monteverde. Ha quasi 41 anni. Viene da una famiglia di commercialisti, ma ha deciso di intraprendere tutt’altro percorso, iscrivendosi alla facoltà di Lettere, poi la svolta: il cinema. Ha studiato presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, all’epoca sognava di fare la critica cinematografica, non aveva ancora mai pensato a recitare. Di certo, però, non poteva passare inosservata con i suoi occhi chiari, i capelli biondi e un fisico armonioso: 53 Kg racchiusi in 163 cm di eleganza.

 

Carolina Crescentini: amori e vita privata

 

Carolina Crescentini non ha figli, dice di non escludere la possibilità, ma crede debba essere qualcosa di non pianificato. Attualmente è legata sentimentalmente dal 2017 al cantautore Francesco Motta. La coppia si è sposata il 7 settembre 2019. Nel suo passato, però, ci sono altri nomi noti come Davide Romano, un dj romano con il quale ha avuto una storia dal 2006 al 2013, il regista Marco Salom, al quale è stata legata fino al 2015 e il musicista californiano Dave Peter Mellish, che per amor suo si era persino trasferito a Roma. Infine, l’attrice ha anche un profilo Instagram (@carolcrasher), seguito da oltre 159 mila followers

ARTICOLO | Iker Casillas e Sara Carbonero si sono lasciati? L’indiscrezione: «Non vivono più insieme»
ARTICOLO | Fiction Rai Aprile 2021, che vedremo in tv: da “Leonardo” a “I guardiani del cielo”

La sua carriera nel cinema

Carolina Crescentini ha iniziato la carriera di attrice con piccoli ruoli in teatro, cinema e televisione, tra cui quello nella miniserie di Canale 5 Carabinieri – Sotto copertura. Poi nel 2006 ha esordito sul grande schermo con il film H2Odio, diretto da Alex Infascelli. Nel 2007 è stata la protagonista di Notte prima degli esami – Oggi di Fausto Brizzi, in cui interpreta Azzurra, accanto a Nicolas Vaporidis, con il quale, nello stesso anno, ha recitato anche in Cemento armato. Poi nel 2008 è ritornata sul grande schermo con i film Parlami d’amore e per il quale la Crescentini ha ricevuto una candidatura come miglior attrice non protagonista ai David di Donatello. Nel 2009 è ritornata nelle sale cinematografiche con tre film: Due partite, Generazione 1000 euro e Oggi sposi. Poi nel 2011 ha recitato nel film Ti amo troppo per dirtelo. Infine, nel 2018 è entrata a far parte del cast del film A casa tutti bene di Gabriele Muccino. >> Altri Gossip

 

Seguici sul nostro canale Telegram

rinvio a giudizio bancarotta

Bancarotta fraudolenta e fatture false, rinviati a giudizio i genitori di Matteo Renzi

mediaset conduttrici in lotta

Barbara D’Urso e Maria De Filippi nemiche giurate, guerra a Mediaset: tra veti e trash