in

Dramma ad Altavilla Milicia, 71enne si accascia in spiaggia e muore

Lunedì, 9 agosto 2021. Dramma in spiaggia, Marcello crolla all’improvviso: morto sotto gli occhi di moglie e figlio. È successo ad Altavilla Milicia, comune italiano nella provincia di Palermo. Un uomo di 71 anni stava trascorrendo una giornata di mare in compagnia della sua famiglia, non troppo distante dal lido della Capannina, quando si è sentito male. Il malore che lo ha colto di soppiatto non gli ha lasciato scampo, si è rivelato fatale.

leggi anche l’articolo —> Catania, forti boati e cenere ovunque: l’Etna si risveglia nella notte, disagi all’aeroporto

altavilla milicia

Dramma ad Altavilla Milicia, 71enne si accascia in spiaggia

Dramma in spiaggia ad Altavilla Milicia, a pochi passi dallo stabilimento del Lido Capannina. A lanciare l’allarme proprio i gestori di quest’ultimo allertati dalle urla dei bagnanti. Nonostante il Pronto Intervento dei Soccorsi del 118, Marcello Oliva è morto: inutili le manovre per rianimarlo. Lo staff medico non ha potuto fare altro che costatarne il decesso. In spiaggia sono arrivati prontamente anche i Carabinieri della compagnia di Bagheria. Secondo quanto riferisce ‘Caffeina’ (da cui abbiamo gentilmente preso le immagini), che riporta le parole di “Palermo Today”, l’uomo avrebbe accusato un malore improvviso, ma pare che “soffrisse di cuore e assumesse delle pillole indicate proprio per problemi cardiologici”. Almeno questa è la prima ricostruzione, riferita da alcuni media locali: La Voce d Bagheria, ad esempio, scrive che “pare che l’uomo si sia sentito male mentre era in acqua. Portato a riva sono stati chiamati i soccorsi, e nel frattempo alcuni bagnanti gli hanno praticato il massaggio cardiaco che però è risultato vano”.

altavilla milicia

L’uomo è morto davanti ai suoi familiari

Un tragedia che ha scosso tutti. Anche perché il dramma è avvenuto a distanza di pochi giorni dal decesso di Giuseppe Machì, morto giorni fa in seguito ad un malore, proprio mentre faceva il bagno in compagnia del figlio, come spiega sempre “Caffeina”. Le indagini sulla morte di Marcello Oliva sono condotte dalla Capitaneria di Porto coordinate dalla procura di Termini Imerese. La salma dell’uomo è stata restituita alla famiglia, ancora sotto choc per la scomparsa. Leggi anche l’articolo —> Guspini, tragico incidente sulla statale 126, morta una 26enne: cinque i feriti gravi

Etna eruzione

Catania, forti boati e cenere ovunque: l’Etna si risveglia nella notte, disagi all’aeroporto

Tecnologia: come ha cambiato il settore del gioco